Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Ternana, Bandecchi potrebbe cedere la società: dite la vostra

Il presidente rossoverde, anche dopo aver raggiunto la Serie B, ha ribadito di pensare ad un clamoroso addio. Provocazione, avvertimento, semplice sfogo, oppure c’è qualcosa di reale dietro alle sue parole? Fateci sapere cosa ne pensate

La grande gioia per il ritorno della Ternana in Serie B è stata, in piccola parte, offuscata dalle dichiarazioni di Stefano Bandecchi. Il presidente rossoverde ha, infatti, annunciato e poi ribadito di pensare di lasciare il mondo del calcio dopo questa stagione.

Per molti una provocazione e un avvertimento, rivolti alle istituzioni regionali per il discorso dello stadio e delle clinica, per altri uno sfogo contro un sistema che ha visto sempre l’imprenditore livornese opporsi e battagliare contro i vertici calcistici nazionali. O forse dietro alle parole di Bandecchi c’è la reale volontà di cedere la Ternana.

Voi lettori di Calciofere.it, fateci sapere come la pensate, entrando nell’articolo e lasciando un commento.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Bart
Bart
4 giorni fa

Presidè non fa cazzate.
RIMANI CON NOI!
Te volemo troppo bene.

Maurizio Lazzari
Maurizio Lazzari
9 giorni fa

Penso e spero che sia stato solo un modo per mettere nell’angolo gli attuali amministratori di Comune e Regione, per accelerare sulle partite Clinica e Stadio

Simone
Simone
9 giorni fa

Io credo che ognuno debba e abbia il diritto di fare quello che si sente…..va dato atto a quest uomo di essere stato di parola e che la abbia mantenuta in grande stile e in un modo che resterà non solo negli annali del calcio ma nella mente di tutto il popolo rossoverde che ama questa squadra. Detto questo però io provo a mettermi per un attimo nei suoi panni e se fossi in lui mi godrei questa sua creatura che è in tutto e per tutto a sua immagine e somiglianza…..ovvero una vera e propria macchina da guerra e… Leggi il resto »

Alessio Montanari
Alessio Montanari
9 giorni fa

Sicuramente il mondo del calcio, in se stesso e senza grandi sponsor, costa moltissimo e per avere progetti ambiziosi, come anche la serie A, c’è bisogno di molti investimenti che, possono essere intrapresi, solo grazie a forti ritorni economici quindi, penso che tutto dipenderà dalla volontà del comune di approvare il progetto del nuovo stadio e della clinica annessa oltre che della volontà del presidente di restare nel mondo del calcio che è un mondo imprenditoriale al momento diverso da quello classico.Comunque PRESIDENTE la ringraziamo di aver riportato le Fere in serie B dove fra l’altro le ha prese e… Leggi il resto »

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Il muro del Tifoso