Resta in contatto

Settore giovanile

Ternana, crescono anche i piccoli rossoverdi: il punto con Saverio Giacchetti

Bilanci e prospettive per la nuova stagione, in attesa che venga definito tutto l’organico per la prossima stagione anche per le fasce d’età più piccole

Tempo di bilanci anche per la scuola calcio della Ternana, anche in vista del rinnovamento che ci sarà con la nuova stagione. Parla il responsabile Saverio Giacchetti:

“Ovviamente dal nostro punto di vista non parliamo di risultati, ma soltanto di crescita dei nostri piccoli, che hanno avuto la possibilità di confrontarsi non solo con i pari età della zona, ma anche con quelli di fuori regione. La stagione non è ancora del tutto finita, stiamo per prendere parte ad un torneo con i 2007 e 2008 a Montemurlo, in provincia di Prato. Sono tornei come questi che ci danno la possibilità di far crescere il gruppo”.

Fiore all’occhiello è stato il Torneo Città di Terni, che ha visto coinvolto l’intero settore giovanile  e che si è concluso allo stadio Liberati con la vittoria della Vives Calcio: “Per noi è stata la prima prova come organizzatori di un torneo nazionale, anzi internazionale visto che erano presenti anche realtà di fuori regione. E’ stata una esperienza importante, che ha portato in città anche diversa gente che ha riempito gli alberghi. E’ stato il nostro fiore all’occhiello”.

ACADEMY.  Giacchetti illustra poi il progetto dell’Academy: “Ci sono due aspetti su questo fronte da chiarire. Per quanto riguarda la scuola calcio della Ternana ed il settore giovanile, si è deciso di conservare una sola squadra élite fino all’annata 2008, per cui alcune annate che adesso hanno due squadre subiranno un accorpamento. Dal 2009 al 2014 proseguirà la scuola calcio normalmente, come sempre. Le Academy invece sono società affiliate, in giro per l’Italia che riceveranno da noi un programma di lavoro, sono già circa 20 in giro per l’Italia anche se al momento non possiamo ancora ufficializzare quali sono. Una di queste sarà Campitello, la più grande, con la quale è possibile che avremo un rapporto di collaborazione più ampio”

CAMPI. Ancora in via di definizione il discorso campi, visto che fra l’altro è scattato anche il bando per il Sabotino. Al momento, la scuola calcio ripartirà dall’impianto Angel Soccer in via Piemonte.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Settore giovanile