Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Figc sfida Frattini: “Annulli la convocazione”. Lui replica: “Non cedo”

La sede della FIGC

Il presidente del Collegio di Garanzia annuncia su twitter l’istanza della federazione e dice: “Speriamo che il Tar non mi imponga la revoca, in quel caso sarei costretto. Voglio un verdetto giusto.

Ormai è tutti contro tutti. Una battaglia per mostrare chi è più forte, verrebbe da dire. Una sfida ormai senza soluzione di continuità dalla quale a rimetterci sono soltanto i tifosi. E’ bastata la dichiarazione di stamattina ai microfoni di Radio InBlu relativa al fatto che il Tar ha disposto  campionato di B che l’account twitter del presidente del Collegio di Garanzia del Coni Franco Frattini è stato di nuovo preso d’assalto.

Prima una piccola retromarcia, rispondendo ad un tifoso: “È evidente che sono sospese solo le partite delle squadre interessate dai ricorsi, su…non certo il campionato B!!! Non si preoccupi“. Poi ad un altro: “Non è ovviamente sospesa l’intera Serie B, ma le partite di tutte le squadre parti nelle varie cause…quelle che avrebbero dovuto giocare in C ad esempio“.

BATTAGLIA APERTA Poi però arriva la vera notizia: “Siccome ad ogni turno eventuali recuperi si complicherebbero, tutta la B è perturbata perciò ho fissato con assoluta urgenza. La Figc però si oppone e chiede al Tar la revoca del decreto cautelare e della mia convocazione”.  Il riferimento è ovviamente alla nuova convocazione della riunione del Collegio di Garanzia del Coni.

In un successivo ‘carteggio digitale’ via social network Frattini precisa quindi che “La B non è sospesa ma non è chiaro quante squadre saranno in campo” e chiarisce l’intenzione di tenere il punto: “Non annullerò di certo la convocazione per venerdì, salvo che il Tar mi imponga di farlo su istanza della Figc (proposta oggi) e i tempi si allungherebbero di molto“, dice sempre rispondendo ad un tifoso. E ancora. “Io non cedo di sicuro, cerco di aiutare i tifosi a capire e che si abbia un verdetto giusto”. E un altro tweet ancora: “Mi auguro che questo non accada, è chiaro che attendere il 9 ottobre renderebbe molto difficili i ripescaggi”.

Per domani, o comunque prima del giorno chiave è attesa una risposta, ma come era prevedibile, lo scontro è tutt’altro che chiuso

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News