Resta in contatto

Rubriche

Spigolature – Ternana, Lucarelli incontra i tifosi

Il tecnico, durante la prima giornata di allenamento, si è intrattenuto per un po’ con alcuni sostenitori che si trovavano nel parcheggio

Ha sicuramente approfittato del momento di cambio da un gruppo all’altro. Nella prima giornata di lavoro per la nuova stagione, con i calciatori suddivisi in gruppi da 9 per gli allenamenti individuali imposti dal protocollo anticovid, è unscito per un attimo dall’antistadio Taddei per andare a incontrare un gruppo di tifosi, all’ombra dei pini (e anche molto ben distanziati, dobbiamo dire) sul parcheggo antistante lo stadio Liberati.

L’allenatore livornese è stato accompagnato fuori dalla struttura di allenamento dal team manager Mattia Stante e dal magazziniere Paolo Farroni. Un colloquio di alcuni minuti per rompere il ghiaccio e per avere un primo approccio anche con gli sportivi che solitamente si radunano fuori dallo stadio. Un incontro cordiale. Poi, una volta pronti i calciatori del gruppo che ha dato il cambio a quello precedente, è tornato dentro per tornare a dirigere gli allenamenti.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Rubriche