Resta in contatto

RossoVerde - Il Personaggio

L’ex rossoverde Cunzi e la parata più difficile: “Sconfiggerò il tumore”

E’ stato lo stesso portiere, oggi alla Narnese, a dare la notizia-choc: “Mi hanno asportato un testicolo, mi sto curando, voglio esserci per la prima di campionato.  Ringrazio Dio per averlo scoperto”

Lo scorso 23 maggio, era tornato da avversario in quello stadio Libero Liberati che lo aveva lanciato, per affrontare la ‘sua’ Ternana in amichevole, fra i pali della Narnese. A fine gara ci aveva detto la sua sulla stagione appena conclusa.

Adesso invece torniamo a parlare di Pasquale Cunzi, 32 anni, portiere cresciuto nel vivaio rossoverde e che nei sei anni trascorsi a Terni – dove giunse da Napoli – è stato pure in prima squadra, mettendo in carniere 9 gettoni fra serie B e Lega Pro. E lo facciamo perchè come ha annunciato la sua società in una nota ufficiale, è costretto a fermarsi. E’ stato lui stesso a darne notizia: tumore ai testicoli, ad uno in particolare, che gli è stato asportato lo scorso 24 luglio.

Cunzi al Liberati nell’amichevole del maggio scorso

QUEL FASTIDIO Cunzi parla con noi di Calciofere: Avvertivo da diversi giorni un dolore. Ho pensato ad una botta mentre avevo fatto un po’ di lotta con mio figlio Cristian, ma mi sono andato a far controllare. Ed è stata la scelta giusta, perchè hanno scoperto quello che avevo. Sono fortunato ad aver fatto il calciatore professionista, questo mi ha consentito di conoscere medici e fare in 4-5 giorni quello che una persona normale avrebbe fatto forse in un mese. Ma dovevo farlo per la mia famiglia ed i miei figli, per Christian e Anna”

FEDE. “Sono credente – spiega – e mi sono affidato subito a Dio, perchè quando ti succede una cosa così è il primo appiglio. Sono certo che mi aiuterà, così come ho il supporto di tutta la famiglia, a cui l’ho detto subito e a cui devo tutto”.

Mercoledì 14 vedrà l’oncologo e da lì si deciderà se dovrà sottoporsi o meno ad un ciclo di chemioterapia. Lo stesso tipo di problema capitò nel 2013 a Francesco Acerbi, anche lui sottoposto all’asportazione del testicolo e oggi in piena attività. Ecco perchè Cunzi ha già messo nel mirino un obbiettivo: “Ho una data in testa, la voglio rispettare, la prima di campionato in Eccellenza, l’8 settembre contro l’Angelana, voglio esserci”.

Marco Sabatini, tecnico della Narnese

NESSUN ARRIVO. La società intanto, ha diffuso un comunicato, spiegando che non ci sarà nessun nuovo portiere: “Caro Pasquale, saremo sempre al tuo fianco– si legge – La Asd Narnese vuole testimoniare la sua vicinanza al suo numero uno. A fatti, non solo a parole. Abbiamo già comunicato al nostro tecnico, Marco Sabatini, e a tutto lo staff che non torneremo sul mercato, in attesa del rientro di Pasquale Cunzi. Pasquale è e resta il nostro numero uno.

Quello che conta adesso è che pensi alla sua salute e alla sua famiglia. Noi facciamo il tifo per lui e siamo certi che fra poco sarà di nuovo al campo ad allenarsi con i compagni e a scherzare con tutti noi, come è solito fare. Il valore tecnico del giocatore è sotto gli occhi di tutti e per lui parlano i numeri. Il modo in cui sta affrontando la malattia è un ulteriore attestato del valore umano di un ragazzo straordinario, che sta tirando fuori un coraggio incredibile nell’annunciare a tutti di aver scoperto un tumore al testicolo e di volerlo combattere nel più breve tempo possibile. E noi siamo sicuri che vincerai anche questa partita. Tutta la Narnese fa il tifo per te. Forza Pasquale, para anche questo rigore…”.

Naturalmente la redazione di Calciofere fa gli auguri di pronta guarigione all’ex rossoverde.

12 Commenti

12
Lascia un commento

avatar
12 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Promessa mantenuta. Pasquale Cunzi, ex numero uno della Ternana è tornato in campo ad un mese e mezzo dalla malattia che gli era stata diagnosticata, il tumore  che ha condotto all’asportazione di un testicolo, lo scorso 24 luglio. […]

trackback

[…] Una  bella dimostrazione di affetto dei tifosi della Ternana per un ex rossoverde che a Terni è rimasto a vivere e che adesso sta attraversando un momento difficile. Parliamo di Pasquale Cunzi, 32 anni, portiere della Narnese, che nei giorni scorsi ha reso pubblico di avere un …. […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non mollare

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

In bocca al lupo 🍀🐞

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Forza, in bocca al lupo!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Auguri inboca al lupo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

In bocca al lupo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

In bocca al lupo noi preghiamo per te 🙏🙏🙏

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Confermati numero 1 come sei da sempre ❤️❤️❤️

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Auguri

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

In bocca al lupo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Imbocca al lupo

Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Questo, per chi ha vissuto in prima persona è un tuffo al cuore pieno di bei ricordi(indimenticabili), mia opinione è che se Viciani ha potuto..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da RossoVerde - Il Personaggio