Resta in contatto

Calcio a 5

Ternana C5 Femminile, tutto in un pomeriggio. Tampa suona la carica

Martedì al Paladivittorio il ritorno della semifinale Scudetto, con le rossoverdi costrette a rimontare. Parla la brasiliana

La Ternana C5 Femminile si gioca tutto, martedì pomeriggio alle 18.15, in diretta su Raisport, quando le rossoverdi di Paca sfideranno Salinis per la gara di ritorno della semifinale Scudetto. Si parte dal 5-2 in favore delle pugliesi a Ruvo di Puglia ma alle rossoverdi basterà solo vincere, per andare a gara 3

Tampa parla attraverso la pagina facebook ufficiale: “Vogliamo tantissimo questa finale – spiega – ma non so spiegarlo con molte parole, perchè come tutte le cose che si vogliono con sentimenti importanti sono quasi impossibili da spiegare. Credo comunque che credo che arrivare in finale con questa squadra, con questi tifosi sarebbe una cosa bellissima; molto importante per me come per le mie compagne”.

Una Ternana apparsa forse un po’ timida nella gara di andata: “Credo che in partite come queste vince chi sbaglia meno, e loro hanno sfruttato i nostri errori per raggiungere gli obiettivi tattici prefissati. Quando eravamo 3-2 abbiamo creato molte opportunità, un palo, uno contro uno con il portiere e le abbiamo sbagliate. Partite come queste sono definite e decise dai piccoli dettagli, e noi nel momento decisivo non abbiamo concretizzato le opportunità da gol.”, dice.

E chiama a raccolta il pubblico: “Abbiamo sempre ricevuto una grande spinta dai nostri tifosi  e martedì servirà ancora di più. Posso solo chiedere loro solo una cosa…che nel momento più difficile della partita loro urlino ancora di più di sempre, in modo da spingerci ancora di più e portarci alla vittoria. Quello che vogliamo tutti. Loro sono una forza in più per ognuna di noi, quando parlo con loro fuori dal campo non smetto mai di ripeterglielo.”

Foto di Luca Pagliaricci

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Il mio ricordo del Maestro è legato agli anni 80 della serie c prima purtroppo ero piccolo, ho solo i ricordi della festa della promozione in serie A..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calcio a 5