Resta in contatto

Approfondimenti

L’ex Fere Tesser porta il Pordenone in B. E il social media manager….

Nell’apoteosi dei festeggiamenti per la storica prima volta dei ‘ramarri’ in cadetteria, c’è tempo per un messaggio con destinatario speciale…

Solo un anno fa, sui social dell’Inter, comparivano dei tweet ironici alla vigilia della sfida di Coppa Italia contro il Pordenone, che poi i nerazzurri hanno vinto soltanto all’ultimo tuffo. Nella giornata di domenica, in occasione della festa per la promozione in serie B dei ‘ramarri’ guidati dall’ex tecnico della Ternana Tesser, i neroverdi si sono presi una rivincita.

Giocando infatti sulla famosa frase ‘Mai stati in B’, motto dei nerazzurri, usato per differenziarsi dalle altre società di serie A (in particolare dalla Juventus, come è noto retrocessa a tavolino nella stagione di Calciopoli), i ramarri, che approdano fra i cadetti per la prima volta nella loro storia, ironizzano su questa caratteristica che accomunava il club friulano e i nerazzurri. E il risultato è questo geniale tweet.

 

Già in passato, il social media manager dei friulani si era distinto per un altro messaggio ironico, sfruttando la vicenda dell’acqua minerale con la bottiglia ‘marchiata’ Chiara Ferragni venduta a prezzi esorbitanti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti