Resta in contatto

News

Ternana, furia Ranucci su Balata: “Inesattezze e dimenticanze”

Il presidente rossoverde parla al TG3 Umbria ed a Radio Cusano Campus, rispondendo agli attacchi del numero uno della Lega B

Puntuale, arriva la risposta del presidente della Ternana Stefano Ranucci agli attacchi che il presidente della Lega B Mauro Balata ha fatto – indirettamente – ai rossoverdi sulla questione ripescaggi stamattina ai microfoni di Radio Anch’io Sport s Radio 1.

COSE CHE SFUGGONO. Ranucci sceglie due emittenti, il TG3 Umbria in una intervista realizzata da Antonello Brughini e trasmessa in coda al TG delle ore 19.30 e Radio Cusano Campus, in un forum con l’avvocato Cesare Di Cintio ed il giornalista della Gazzetta dello Sport Nicola Binda.

L’attacco è diretto: “Sento dire dal signor Balata che la Lega di B è quasi vittima perchè ha ricevuto più 60 istanze mentre loro ne avrebbero fatte solo due. Purtroppo a me non risulta che sia così: intanto quello che ha ricevuto è stato da sei società, non solo da una. Poi lui ha presentato costituzioni al Collegio di Garanzia del Coni, ricorsi al Tar per revoca del decreto monocratico dello stesso Tar, tre costituzioni davanti al Tar e due diverse davanti al Consiglio di Stato. Mi spiace che gli sfuggano queste cose“.

CASO NOVARA. E ancora: “Poi c’è un altro fatto: il signor Balata dimentica che è stato lui stesso  il primo ad inviare una lettera alla Figc per sostenere le ragioni del Novara sui ripescaggi“, dice Ranucci. Quindi risponde sulla vicenda relativa alle dichiarazioni rilasciate dal presidente del Collegio di Garanzia del Coni Franco Frattini a Radio Cusano Campus:Voglio ricordare a Balata che quella non è l’emittente della Ternana, ma della Unicusano. Inoltre, le stesse dichiarazioni le ha rilasciate ad altre emittenti“.

GRAVINA. Poi l’auspicio per domani: “Mi aspetto che il presidente Gravina continui a sostenere la tesi che sta sostenendo dal 13 agosto”. Quindi, quella che la serie B deve essere a 22 squadre. La battaglia mediatica continua. E anche lo stallo della squadra.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News