Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Il saluto di Diakitè: “Non ho mai mancato di rispetto alla Ternana”

Il difensore francese, ceduto al Palermo, su Instagram lascia un messaggio ai tifosi: "Terni mi ha dato tanto, successe cose difficili da spiegare"

Dopo le tante polemiche sulla mancata presenza in campo nell’ultima partita contro il Cittadella e l’ufficializzazione della cessione al Palermo, Salim Diakitè ha parlato.

Lo ha fatto, come di consueto in questi casi, attraverso i social, con un lungo messaggio su Instagram indirizzato ai tifosi rossoverdi. “Questa piazza che mi ha dato tanto in questi due anni e mezzo… in questi ultimi giorni si sono dette tante cose sull’uomo e sulla persona Salim Diakité.. ma non ho mai mancato di rispetto alla Ternana soprattutto ai ternani e a tutti i tifosi che ogni partita, sia in casa che fuori, mi hanno fatto sentire uno di loro. Questa Città mi ha dato tantissimo sia da giocatore che da uomo da quando sono arrivato.
Per tutto quello che mi ha dato questa piazza non uscirà mai dalla mia bocca qualcosa di negativo nei vostri confronti…  Sono successe cose che sono difficili da spiegare e quindi non facili da capire!! La cosa che mi dispiace soprattutto è il sentirmi toccato dentro come persona…. Ho sempre dato tutto quello avevo ogni volta che sono entrato in campo con questi colori perché quando la Ternana mi ha scelto e io ho scelto voi mi avete stimato tanto… Grazie Terni!”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Salim Diakité (@salim_dkt_)

Subscribe
Notificami
guest

32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Sono andati via tutti i migliori…..fateve qualche domanda.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Il suo prossimo obiettivo è il Manchester city!🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Ciao Zambrotta 👋 i piedini scambiali però

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Ma chi è ????😂😂😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Ma lo sa che significa rispetto? La Ternana lo ha svezzato e cresciuto come calciatore, e non si meritava che un suo dipendente si rifiutasse di scendere in campo, in una gara particolare. Vada pure ma come uomo non vale niente. 👎

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Un male affezionarsi ai giocatori,tipico qui a terni purtroppo…
Quello che rimane sempre sono la fede e i colori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

In riferimento al rifiuto di scendere in campo, nemmeno una parola?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Non fa niente. Noi andiamo avanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Allora smentisci che non sei voluto scendere in campo??
Quindi Capozucca dice caxxxate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Cicciolina era vergine
Cit.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Certo non scendendo in campo non hai fatto una bella figura….contento te…😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Serietà zero il peggio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Non sei degno.della Ternana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Sei già il passato
Non scendendo in campo te si rovinato da solo a Terni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Lo dico sempre, passano giocatori, allenatori, Ds e dirigenti, ovunque. Non mi incanta più nessuno, rispetto per pochi. Solo i colori.❤️💚 E tanta salute a tutti. Un piccolo consiglio, meno selfie e credere a tutti e difendere i colori e la ternitudine. Aloha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Andiamo avanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Per loro è lavoro, sbagliamo noi a pensare che siano attaccati alla maglia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Noi famo come li cinesi….aspettiamo sulla riva del fiume

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Diciamo che in questo caso il silenzio sarebbe stato d’oro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

I saluti si fanno quando si è presenti non quando si sta già dall altra parte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Puoi andare tranquillo …..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Penso che non ti devi firmare NINJA.. per il resto.. tutto molto ovvio, finto e soprattutto non scritto da te.. spero che un giorno chiederai scusa a tutti i tifosi che ti hanno sempre sostenuto.. almeno quello.. e adesso vai in serie A come ti hanno fatto credere…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Non ci interessa
Fa parte del passato
E verrà considerato per uno di passaggio ….
Grande dinamismo ma piedi
Montati al contrario ….
Ciaone 👋

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Almeno sta zitto hai mancato di rispetto proprio nel momento peggiore non scendendo in campo ..
Vergognati….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Uomo di poco valore, soprattutto di pochi valori.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Almeno la dignità di stare zitto. Rifiutarsi di scendere in campo,per te è una cosa normale, pur avendo un contratto?
Quindi non hai mancato di rispetto?
Non ti auguro niente…..perché è quello che sei!

Luca
Luca
28 giorni fa

Chiedo venia ma a mio parere su questo argomento si è parlato fin troppo. La cessione di Diakitè è la perfetta sintesi di ciò che deve fare una società sportiva come la Ternana: acquistare un giovane (possibilmente a basso costo), valorizzarlo (facendogli fare esperienza sia tattica che tecnica), e rivenderlo, guadagnandoci il più possibile. Perché tutta questa canea? Alla Ternana è andata bene ed anche il calciatore è contento. E facciamola finita con questa boiata dell’attaccamento alla maglia … gli unici che sono attaccati alla maglia sono i tifosi, i calciatori sono attaccati ai contratti (come qualsiasi lavoratore dipendente). Poi… Leggi il resto »

edo
edo
28 giorni fa
Reply to  Luca

Dimentichi un particolare,la Ternana sta lottando per la salvezza e quindi io credo che prima vengano gli interessi della società e poi quella del giocatore, che sicuramente a Giugno sarebbe stato ceduto al migliore offerente e sicuramente accontentato.Ma la cosa più grave è che lui si è rifiutato di scendere in campo nell’ultima partita.

Marco Bartoli
Marco Bartoli
28 giorni fa

Assolutamente legittimo e corretto. È il modo che è sbagliato. L’essersi rifiutato di giocare l’ultima partita e’ stato veramente brutto. Ha mancato di rispetto a tutti squadra e tifosi.

Esteban
Esteban
28 giorni fa

Hai …22 anni e ti si presenta l occasione di migliorare ( sulla carta) ambizioni, contratto e soldi ( presumo) ..chiunque al tuo posto avrebbe fatto questa scelta..

Luca
Luca
28 giorni fa
Reply to  Esteban

Tibia e perone

maurizio
maurizio
28 giorni fa
Reply to  Luca

Bravooooo io aggiungerei anche i legamenti e crociato

Last edited 28 giorni fa by maurizio

Articoli correlati

Prima seduta per il portiere ex Real Madrid, ma lavora a parte....
Su Instagram tanti commenti positivi per la prodezza del giocatore rossoverde che ha sbloccato il...
Rossoverdi al lavoro all'antistadio Taddei, in preparazione della gara col Lecco....
Calcio Fere