Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, la quarantena di Lucarelli: “Parlavo in turco”

Il tecnico rossoverde ha scherzosamente raccontato il suo periodo di isolamento dopo aver contratto il Covid: “Ho riflettuto e apprezzato di più le piccole cose importanti”

Tra mille difficoltà, la Ternana si appresta ad affrontare l’Ascoli nella prima gara del nuovo anno. Il Covid ha contagiato tantissimi elementi del gruppo rossoverde, mister Cristiano Lucarelli compreso.

Durante la sua conferenza stampa di giovedì, il tecnico livornese ha raccontato, in modo scherzoso, il suo periodo di quarantena, rinchiuso in casa per diversi giorni: “E’ stato un po’ lungo. Sono risultato positivo il 1° gennaio e ne sono uscito ieri (mercoledì, ndr). Non ho avuto particolari problemi, in quanto asintomatico, a parte gli ultimi 3-4 giorni che parlavo in turco! Poi, per il resto, è andata bene. Stavo un po’ impazzendo in quelle quattro mura, senza la possibilità nemmeno di scendere a fare la spesa, ma alla fine sono stato fortunato. Ho avuto la possibilità di vedere qualche partita e di riflettere, ogni tanto ci vuole anche un po’ di riposo, anche se forzato. Un momento che ti fa apprezzare di nuovo le piccole cose, che sono importanti

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "non sò chi ha scritto l'articolo ma veniva dal Brescello e non dal Chievo ;)"

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Approfondimenti