Resta in contatto

Settore giovanile

Impresa della Ternana nel Primavera 3: supera 1-0 il Perugia capolista (FOTOGALLERY)

Allo stadio Cicioni di Campitello colpo grosso della formazione di Mariani che batte l’undici biancorosso nel recupero del derby

TERNANA: Tamburelli, Bellardinelli (32’st Monaldi), Benedetti, Incerti, Gaggiotti, Nunzi, Lamberti (32’st De Mutiis), Canciani (45’st Giordano), Falanga, Giustini (32’st Niosi), Cissokho (37’st Libera). A disp.: Bartolocci, Colalelli, Sabatini, Ly, Diop, Perri. All.: Mariani
PERUGIA: Baietti, Angori, De Marco  (41’st Dioum), Ba (27’st D’Angelo), Menci, Darini, Fabri, Lunghi (27’st Russo), Maisto (1’st Morina), Mancino, Ferraro (33’st Seghetti)
ARBITRO: Cipolloni di Foligno (assistenti: Costantini-Foglietta)
MARCATORE: 5’st Cissokho
NOTE: Leggera pioggia, terreno in erba sintetica. Partita giocata a porte chiuse. Ammoniti:  Lunghi (P), Nunzi (T), Giustini (T), Monaldi (T), Baietti (P). Calci d’angolo: 5-5. Recupero: 1’pt 7’st

In attesa della sfida di Supercoppa, l’anteprima di Ternana-Perugia è rossoverde. Il recupero derby Primavera 3,  con la sfida che valeva per l’ultima di andata e che fu rinviata per i casi Covid nel Grifo, va alla formazione di Mariani che con un colpo grosso batte la capolista, sin qui mai sconfitta in stagione.  La Ternana vince la sfida 1-0, grazie ad un secondo tempo superbo e se nella prima frazione i biancorossi di Formisano avevano mostrato di meritare il primato, alla fine a legittimare il successo delle giovani Fere sono anche le due traverse centrate.

PRIMO TEMPO. Poche azioni ma sceltissime, nella prima frazione. Al 10′ corner velenoso e rovesciata di Lamberti sulla quale Baietti para d’istinto; sulla prosecuzione dell’azione Maisto finalizza un contropiede ma trova Benedetti attento che spazza via.  Il Perugia si vede al 15′: triangolo Mancino-Maisto con quest’ultimo che cincischia e manda altissimo.

Lunghi impegna Tamburelli al termine di una bella giocata corale, ma il portiere rossoverde è attento. Il tempo poi si chiude sulla clamorosa traversa di Cissokho (32′) su cross di Bellardinelli.

SECONDO TEMPO. Il tiro cross di Ferraro da posizione defilata sul quale Tamburelli arriva bene è il preludio al gol che giunge al minuto 5: sulla rimessa laterale di Gaggiotti, i tocchi di Incerti prima e Lamberti poi servono da sponda per Cissokho, il cui tap in si stampa sulla traversa entrando poi in rete dal basso verso l’alto.

Il  Perugia prova a scuotersi. Morina, entrato nell’intervallo, manda a lato di poco un bel pallone, poi al 20′ ecco la seconda traversa, centrata da Giustini, sulla quale poi la difesa biancorossa spazza sulla linea.  Seghetti al 30 sfiora il pari, con un tiro che va fuori di pochissimo, poi il forcing finale dei biancorossi, con due punizioni in sequenza di Angori: sulla prima Seghetti ci prova a centro area, con Benedetti che libera, sulla seconda la palla va fuori di poco. Lunghissimo recupero, durante il quale succede poco o niente.

PRIMAVERA 3 GIRONE E – RECUPERI
Ternana-Perugia 1-0
Gubbio-Vis Pesaro 1-0
Classifica: Perugia**22; Teramo* 21; Vis Pesaro 18; Gubbio 18; Ternana 18;   Fano 15;  Fermana 10; Matelica 6; Sambenedettese 3. (*) una partita in meno (**)= due partite in meno (***) = tre partite in meno

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Settore giovanile