Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Carpi, maxi squalifica per l’ex rossoverde Pochesci

Il tecnico romano starà lontano dalle panchine per un mese, con multa, per aver contestato l’arbitro

Proseguono le vicende a correnti alternate di Sandro Pochesci, che dopo l’avventura con la Ternana non è riuscito finora ad affermarsi. Il tecnico romano, che ha comunque portato il Carpi alla salvezza in una stagione difficilissima, è stato però oggetto di una sanzione molto severa.

Pochesci, infatti, è stato squalificato per un mese a seguito delle dichiarazioni rilasciate al termine della gara contro la Triestina dello scorso 29 novembre 2020 (terminata 2-2), a margine della quale aveva contestato l’operato dell’arbitro Fabio Natilla di Molfetta.  Le accuse, nel comunicato della FIGC, sono le “gratuite e infondate contestazioni all’operato della terna arbitrale della partita oggetto di segnalazione e, più in generale, a quello degli Arbitri del Campionato di Serie C“. A questo si aggiungono 1000 euro di multa al tecnico e 300 alla società.

La squalifica, con effetto immediato, impedirà allo stesso Pochesci di essere in panchina domenica al “Benelli”, dove i suoi affronteranno il Ravenna per l’ultima giornata della regular season di Serie C.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Amaro in bocca anche nei due episodi simili precedenti a Venezia....
Il tecnico romano parla al Messaggero: "Fin qui, sempre raccolto meno del dovuto"....
L'attaccante marchigiano torna a casa sua e firma con un club di dilettanti: giocherà con...
Calcio Fere