Resta in contatto

News

Bari, anche Auteri stuzzica la Ternana: “Non vedo l’ora di giocare il ritorno, Lucarelli parla a sproposito”

Il tecnico dei pugliesi, assente al San Nicola per Covid, torna sul match e lancia la sfida per il campionato

A quattro giorni dal match di domenica scorsa, Bari-Ternana si gioca ancora attraverso le parole dei protagonisti. Non è potuto essere in panchina al San Nicola il tecnico dei pugliesi Gaetano Auteri, ancora in isolamento per la positività al Covid-19, ma parlando ai colleghi baresi via Skype ha raccontato cose interessanti, stuzzicando un po’ anche le Fere, come aveva già fatto il ds Romairone.

Abbiamo sbagliato la partita con la Ternana” riporta il sito del nostro network Labaricalcio.it‘. “È chiaro che la guida tecnica è fondamentale, le responsabilità me le prendo io. Ho sbagliato alcune scelte, abbiamo giocato tre giorni prima. Perrotta aveva fatto già due partite, anche Antenucci aveva un problema e non era al 100%. Siamo stati un po’ timidi, abbiamo aggredito poco, subendo il loro palleggio arretrando non riuscendo a ripartire sempre. Avremmo dovuto alzare di più il baricentro. Se ci rimangono in mente solo le cose negative, quel gol così, rimasti in 10, poi abbiamo preso il terzo ma anche 10 vs 11 abbiamo avuto occasioni e non avremmo rubato niente. Il risultato finale poi dice 1-3″.

Auteri ha qualcosa da dire anche al suo collega rossoverde, che aveva parlato della squadra biancorossa: “Bari discontinuo? Non credo non abbiamo un’identità. Non siamo stati continui, giocando ogni tre giorni giocoforza devi alternare qualcuno e qualcuno non è ancora al massimo. Non è un discorso tecnico-tattici, Lucarelli parla, anche un po’ a sproposito.. Dobbiamo migliorare e crescere. Il nostro gruppo è diventato gruppo strada facendo. sono sicuro faremo ottime cose, il campionato è lungo, nessuno lo ha vinto. Con la Ternana non abbiamo concesso chissà che, siamo stati meno corali del solito”.

Il tecnico dei ‘Galletti’ lancia la sfida per la gara di ritorno e per la prosecuzione della stagione: “ Non vedo l’ora di rigiocare contro la Ternana, al ritorno. Noi ci siamo, siamo un gruppo di professionisti. Questo virus ha beccato il responsabile tecnico, non è facile in questa situazione. La qualità dei rossoverdi la conosciamo, ma non saranno l’unico avversario, anche il Palermo starà con le prime. Restiamo calmi, il campionato è ancora molto lungo”. 

 

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
28 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Nel frattempo attaccate al C……arro ( x essere educato )

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma lui NON è un bravo allenatore……ha sempre gironzolato in serie “C” ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Secondo me non le magna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ai la faccia come il di dietro per non dire kulo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Anche noi non vediamo l’ora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Auteri..secondo me c hai problemi seri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tre pere punto e a capo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Può darsi che al ritorno non c’è sta’seduto sulla panchina perché viene esonerato 🙃

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Anche noi non vediamo l’ora di farti altre tre pere!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

C’è tempo … tranquillizzati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

VA’ DA LU CARROZZIERE A RIPARA’ BOZZI E FICOZZE…. STACCE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Al ritorno state attenti che il teramo non vi ha preso altri punti…che mesa lottati per la terza posizione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Che paura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Chissà che partita ha visto questo????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sempre a patto che ancora sia sulla panchina ci prenderà il resto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non vorrei insistere ma il Sig Auteri, forse ancora scosso dal concerto dei “3 (tre) tenori” non ha percepito che il nostro allenatore gli voleva fare un complimento! .. eh si mi sa tanto che gli ha fatto tanto male!! Un consiglio sig Auteri non si auguri di rigiocare presto la partita, dia retta!!❤️💚❤️💚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Caro Autieri i bravi allenatori sanno saper pure perdere , senza trovare scuse , anche noi abbiamo giocato 3 giorni fa, poi ti voglio ricordare che anche se tu non eri l allenatore , che negli ultimi play off siete arrivati alla finale con un arbitro indecente e osceno un certo signor Marchetti, mentre noi domenica abbiamo vinto con merito e giocando molto bene ,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se si mette male ci penserà adl come la partita dello spareggio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Già ce stamo a caga sotto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Rosicate rosicate!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Forse da casa ha visto la partita su eleven….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sono qui che tremo tutto Varriale
(cit.)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ed io non vedo l’ora di fare altri 3 razzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Certo che gli ha fatto proprio male poveracci.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Più che l’allenatore in panchina…..je mancato l’arbitro in campo !!!!! 😂😂😂😂😂😂❤️💚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Statte citte guaglio fan bocca a mam a chi te muort
Te tocca stacce daie mo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

X me non ci arriva auteri alla partita di ritorno come allenatore del bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Va be’ dai… nel frattempo dai da mangiare a quei tre pappagalli che ti abbiamo lasciato…

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News