Resta in contatto

Settore giovanile

Ternana Berretti, il sogno continua: fermato anche il Catania

Gol pesantissimo dei rossoverdi in casa degli etnei nella semifinale Scudetto. Sabato 1 giugno i ragazzi di Mariani si giocano tutto

CATANIA: Fabiani, Castiglia, Valeau, Lombardo, Berti, Puglisi, Di Stefano, Palermo, Liguori, Molinair, Rossitto. A disp: Coriolano, Calì, Cucuzza, Escu, Pino, Trovato, Strano, Panebianco, Ramella, Giuffrieda, Marchese, Mujikic All.: Russo
TERNANA: Vitali, Battistoni, Tancredi, Filipponi, Mazzarani, De Francesco, Nesta, Mennini, Mercuri, Niosi, Coia. A disp.: Marinaro, Furia, Pavanello, Siragusa, Pesce, Capellini, Cori, Di Bartolomoe, Pastore, Calagna, De Giglio. All.: Mariani
ARBITRO: Saia di Palermo (assistenti: Cortese- Micalizzi)
MARCATORI: 16’st rig Palermo (C), 30’st rig Filipponi (T)

Finisce 1-1 a Mascalucia la sfida fra  il Catania  e la  Ternana Berretti di Ferruccio Mariani, semifinale di andata dei playoff.

C’è voglia di andare in finale  e quindi ovviamente anche il minimo errore conta. La formazione etnea, guidata in panchina dall’ex giocatore rossazzurro Orazio Russo, impegna Vitali al 10′ del primo tempo. con una botta dalla distanza a girare di Liguori, che poco dopo ha una nuova occasione, ma manca il pallone. Al 45′ grande occasione per i rossoverdi: azione corale a centrocampo e palla che arriva al sicilianissimo Niosi, che tira da buona posizione, trovando Fabiani pronto alla parata.

Il Catania trova il vantaggio al 16’della ripresa di Palermo che ribatte in rete la respinta di Vitali su rigore di Di Stefano, ma la Ternana parteggia con un calcio di rigore realizzato da Filipponi. Gol pesantissimo, perchè consentirà sabato 1 giugno di poter giocare per lo 0-0.

Foto tratta dalla pagina facebook di Catania Channel

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Settore giovanile