Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie C, l’ex Burrai segna il pari e il Pordenone di Tesser è da solo in vetta

Ramarri volanti: il centrocampista sardo evita la sconfitta ad Imola ed i concomitanti risultati lasciano i neroverdi in solitudine. Pari del Monza, Gubbio ancora a secco di vittorie

Vola il Pordenone guidato in panchina dall’ex tecnico rossoverde Tesser e con in campo Bombagi, Burrai, Gavazzi e Candellone, tutti ex giocatori della Ternana. Ecco nel dettaglio i risultati della quinta giornata del girone B di serie C

FERALPI SALO’-TERAMO  3-1. Prima vittoria in campionato per la formazione di Mimmo Toscano: arriva contro il Teramo, che regge 5′ poi crolla sotto i colpi di Caracciolo (10’st), Ferretti (13’st) e Scarsella (38’st). Nel finale la rete di Ranieri che accorcia le distanze

GIANA ERMINIO-RIMINi 2-2. A Gorgonzola il Rimini non va oltre il pareggio contro la Giana: non basta la doppietta di Michele Volpe che porta due volte avanti i biancorossi, che si fanno altrettante volte raggiungere (a segno Lunetta e Perna).

TRIESTINA-VIRTUS VERONA 2-0. La Virtus Verona, prossimo avversario dei rossoverdi cade al Nereo Rocco, ma cede nel finale: segnano Maracchi al 34’st e l’eterno Pablo Granoche al 45′.

ViICENZA VIRTUS-VIS PESARO 2-1. Rimonta per il Vicenza dell’ex Stefano Giacomelli. Flavio Lazzari porta avanti la Vis Pesaro dopo 4′ ma la formazione veneta trova il pari con Rachid Arma al 28′ e Laurenti al 38′

GUBBIO-ALMA JUVENTUS FANO 0-0. Ancora rinviato l’appuntamento con la prima vittoria per il Gubbio. Traversa dell’ex rossoverde Lo Porto che fa salire un brivido nella formazione di Sandreani

SUDTIROL- ALBINOLEFFE 0-0. Buon pareggio esterno e convincente prestazione dei ragazzi di Alvini. Altra battuta d’arresto invece per il team altoatesino

IMOLESE-PORDENONE 1-1 A segno l’ex rossovede Salvatore Burrai, su calcio di rigore, che pareggia la rete di De Marchi per la compagine del presidente Lorenzo Spagnoli.

FERMANA-RAVENNA 0-2. Colpo grosso del Ravenna che batte la ormai ex capolista Fermaman: Galuppini suu calcio di rigore apre le danze al 32′ e poi dopo appena 4′ ecco l’autogol di Marco Comotto.

SAMBENEDETTESE-MONZA 1-1 La prima di Berlusconi da patron del Monza parte con un pari in rimonta: Stanco segna al 39′, pareggia Jefferson al 33’st.

CLASSIFICA: Pordenone 11; Triestina, Monza e Fermana 10; Vicenza Virtus 9; Sudtirol 8; Imolese e Ravenna 7; Rimini* 6; Renate e Giana Erminio 5; Gubbio, Albinoleffe e Feralpi Salò* 4; Fano*, Sambenedettese, Virtus Verona e Teramo 3; Ternana** 2.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News