Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La Ternana Women sbatte sul muro del Tavagnacco ed è raggiunta in vetta

Partita brutta e nervosa, le rossoverdi centrano una traversa con Quazzico ma non vanno oltre lo 0-0 contro la compagine friulana. La Lazio vince e riaggancia le Fere

La Ternana Women non va oltre lo 0-0 a Tavagnacco e viene nuovamente raggiunta in vetta dalla Lazio vincitrice ad Arezzo. La Ternana fa valere la propria superiorità tecnica e soprattutto la maggiore fisicità. Sono le palle alte a creare apprensione al Tavagnacco che in apertura di gara vede le avversarie svettare altissime nel gioco aereo. Sattolo è costretta alla gran parata sul colpo di testa di Tarantino a botta sicura dopo quattro minuti. Le  rossoverdi fanno la partita, attorno al quarto d’ora Quazzico centra la traversa staccando imperiosamente su calcio d’angolo.

La Ternana si innervosisce, non riesce a sbloccarla e a provarci è la capocannoniere del campionato Pirone (14 reti) che prima calcia fuori e poi con una capocciata impegna nuovamente il portiere friulano. Sattolo para ancora su Pacioni prima eu Di Criscio poi, si chiude 0-0 all’intervallo.

Nella ripresa contropiede locale in avvio:: Desiati pesca in profondità Demaio che salta Ghioc, ma non riesce a trovare tempo e coordinazione per calciare a porta vuota e viene recuperata in extremis. Le rossoverdi vanno all’assalto, alla ricerca del gol-vittoria e attaccano a testa bassa. Passa la mezz’ora, Porcarelli carica il destro, ma si vede respingere la conclusione dalla traversa.   Poi poco altro

Il tabellino

TAVAGNACCO: Sattolo, Donda, Peressotti, S. Novelli, Weithofer, Lazzara (42’ st Papagna), G. Novelli, Bortolin (26’ st Lauriola), Magni, Casellato, Demaio.  A disp: Kocina, Lorenzini, Lakovic, Maroni, Desiati, Gashi. All: Campi.
TERNANA: Ghioc, Zannini (36’ st Marenic), Pacioni, Di Criscio, Quazzico, Lombardo (12’ st Berti), Ferrara, Wagner, Porcarelli, Tarantino, Pirone.  A disp.: Siejka, Sacco, Massimino, Maffei, Fusar Poli, Labianca.All.Melillo.
ARBITRO: Sassano di Padova (Greta Pasquesi-Carraretto)
NOTE: Ammonite: Di Criscio. Recupero: 1’ e 5’.

La diciottesima giornata

Cesena-Bologna 5-0
Freedom Cuneo-Res Roma VIII  2-2
Genoa-Hellas Verona 1-1
Chievo Verona-San Marino Academy 2-0
Lazio-Arezzo 4-0
Parma-Brescia 5-1
Ravenna-Pavia Academy 2-2
Tavagnacco-Ternana 0-0

Classifica

Ternana e Lazio 47,  Cesena 46;  Parma 40; Hellas Verona 31; Genoa e Chievo 30;  Brescia 27; Bologna 23; Arezz0 20; Res Roma VIII 18;  Pavia Academy 16; Freedom Cuneo 13;  San Marino Academy 12;    Tavagnacco 9;  Ravenna 3

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Rossoverdi che centrano l'undicesima vittoria casalinga su 13 partite e restano sempre a -5 dalla vetta...
A sei giornate dalla fine le rossoverdi possono ancora vincere il campionato, ma devono tenere...
La formazione di Melillo vince nel recupero dopo aver incassato il pari pochi istanti prima....

Altre notizie

Calcio Fere