Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Ternana, prime frizioni tra i tifosi e Guida

Durante la partita al Liberati contro il Como, la Curva Nord espone lo striscione contro la società: "Inizia a rispettarci"

Una posizione in classifica deficitaria, ma soprattutto un mercato deludente hanno portato la Curva Nord a contestare, per la prima volta dal suo arrivo a Terni, il presidente Nicola Guida.

Dopo che qualche giorno fa il Cctc aveva espresso pubblicamente i suoi dubbi sulla gestione societaria, il gruppo organizzato dei tifosi rossoverdi, durante Ternana-Como ha esposto dal proprio settore dello stadio Liberati uno striscione inequivocabile nei confronti del numero uno di Via della Bardesca: “Continua la fiera degli imprenditori che hanno pessime gestioni. La Ternana non è un’azienda, inizia a rispettarci cara presidenza”.

Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Mirko
Mirko
18 giorni fa

Rivoglio BANDECCHI!

Simone
Simone
18 giorni fa

Qualcuno mi scrisse che ero Nostradamus per prendermi in giro,e che questa era tutto tranne che una società che potesse almeno mantenere la serie B io lo vado scrivendo da luglio,mi sono preso gli improperi da tanti pseudo tifosi che mi accusavano di non essere un vero tifoso perché contestavo questa società e il suo incomprensibile operato,siamo stati sempre in zona retrocessione tranne un paio di settimane e adesso contestate? Se lo avessimo fatto fin da subito con unione chissà, magari sarebbe cambiata qualche strategia e invece si è continuato ad applaudire e caldeggiata questo signore che vuole inventare il… Leggi il resto »

Freak Brother
Freak Brother
18 giorni fa

È un po’ tardino per protestare, non vi pare? Avreste dovuto farlo l’anno scorso, al tempo della prima grande svendita, ma eravate troppo impegnati a prendervela con l’incapace Lucarelli, l’unica persona che vi ha parlato subito chiaro:” Speriamo di trovare 4 squadre più scarse di noi… Sono qui a fare l’allenatore perché non è voluto venire nessun altro…”
Adesso, con i giochi ormai fatti, esponete uno striscione che somiglia più a una leccata di c….. che ad una protesta!?
Ma fatela finita

Luca
Luca
18 giorni fa
Reply to  Freak Brother

Ma falla finita tu tonto.lucarelli se retrocediamo è il primo responsabile.la svendita è iniziata a giugno con la guida bandecchi-leone e i nuovi,visto il badget e il monte ingaggi hanno solo continuato cercando di salvare il salvabile con la metà delle spese.Lucarelli è tornato perché gli fanno comodo i soldi e le favolette raccontale a qualcun’altra.

Luca
Luca
18 giorni fa
Reply to  Freak Brother

Freak ESTINTI Brothers.ti firmi con una cosa che nn esiste più.non farti grande dietro la storia di tanti.

Freak Brothers - gruppo Menti Perdute.
Freak Brothers - gruppo Menti Perdute.
18 giorni fa
Reply to  Luca

Dovresti riflettere prima di parlare a sproposito di faccende troppo elevate per il tuo encefalo limitato, cose di cui sei all’oscuro, e non ti é permesso comprendere.
Dovresti limitarti a scrivere i tuoi commenti, come fanno le persone civili, evitando di rispondere in modo offensivo ai commenti degli altri, fidando sul tuo anonimato, come fanno i vigliacchi.
Detto questo, se vuoi davvero sapere la storia di Gianni, Zuzza, Bombardelli, Torello, zio Pluto, Micicio, e tanti altri Freak Brothers, devi solo dirmi dove posso trovarti, te ne parlerò volentieri.
Freak lo si é per sempre.

Freak Brothers
Freak Brothers
18 giorni fa

Lascia stare, bro… A questo lo portano dal dentista 2 volte al mese, per levargli dai denti tutti i peli del c…. di Guida.
É un poveraccio, dai.

Luca
Luca
18 giorni fa

320 633 7649 te ne parlo io a te ti aspetto

Roberto
Roberto
18 giorni fa
Reply to  Luca

Estinto lo sarai tu, co. Gli One seriale.
I Freak Brother’s sono stati un’ idea, un modo di vivere, di condividere una passione comune. E come tutte le idee non potranno mai morire.
Sciacquati la bocca, e striscia….

Luca
Luca
18 giorni fa
Reply to  Roberto

Se sono stati vuol dire che nn lo sono più e il co seriale sei tu campa con le idee che arrivi lontano!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Il como e’ una societa’ potente e va giustamente aiutata con arbitri compiacenti..magari perugini cosi tanto da non fasse scappa i buoi

Carlo
Carlo
18 giorni fa

Era inevitabile che la situazione prendesse questa strada. Come mai il sig.presidente, che ha ceduto a zero euro Mantovani ad una diretta concorrente, non ha pensato invece alla cessione di giocatori inutili come Labojko e Casasola? Se avesse sostituito questi, cedendoli anche gratis, forse potevamo dire che ci eravamo rinforzati. Invece sono stati ceduti i migliori, per fare cassa, e trattenuti i peggiori con i quali non avresti fatto cassa!

Luca
Luca
18 giorni fa
Reply to  Carlo

Mantovani e Diakite a Terni non volevano restare i più.secondo te e meglio schierare due giocatori scontenti che nn vedono l’ora che arrivi maggio o due ragazzi vogliosi di emergere???se guardi la cosa da questo punto di vista allora forse capiresti che probabilmente ci siamo rinforzati.io ci credo fino al. 95°dell’ultima di campionato❤️💚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Guida e frizioni nella stessa frase?

Luca
Luca
19 giorni fa

Era ora. Guida ha distrutto una rosa di proprietà con una rosa di prestiti di giovani promesse doveva rinforzare un centrocampo in difficoltà niente ha pensato solo a incassare

Articoli correlati

Attivata una promozione con prezzo agevolato per chi ha meno di trent'anni...
Breda lascia per qualche minuto l'allenamento per partecipare al momento....
Limitazioni dall'Osservatorio, allo stadio solo residenti in Umbria e lecchesi con tessera....
Calcio Fere