Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Ternana-Feralpisalò, Breda: “Sentivamo l’importanza della partita, meno lucidi del solito”

Il tecnico rossoverde ha commentato la vittoria casalinga contro i gardesani:"Male nel primo tempo, poi siamo cresciuti. L'importante è fare punti"

Seconda vittoria consecutiva, nonostante la grande sofferenza, per la Ternana di Roberto Breda. Ecco le parole del tecnico rossoverde nella sala stampa del Liberati dopo il 2-1 sulla Feralpisalò.

“Era previsto che sarebbe stata una partita complicata. Nel nostro processo di crescita ci sta, siamo stati meno lucidi del solito e con il freno a mano tirato, i ragazzi hanno sentito l’importanza della partita. Vanno fatti i complimenti agli avversari, che sono una squadra forte e ben organizzata, ovviamente non sono contento della prestazione, dobbiamo migliorare in tante cose, ma in questo momento l’importante è fare punti”

“Nel primo tempo non abbiamo vinto molti contrasti e duelli vinti sulle seconde palle, meglio nella ripresa, sul 2-1 abbiamo avuto anche le occasioni per fare il terzo gol. Siamo già diventati una squadra, ma da queste partite c’è bisogno di crescere. I giovani? Non mi piace parlare dell’età, ma della squadra. Nel primo tempo abbiamo fatto male, me compreso che ho una certa età. Pensiamo solo a far punti e crescere”

“Se abbiamo sottovalutato la Feralpisalò? Non so se è stato questo, per me è stato più il fatto di sentire l’importanza della partita. A Lecco sarà una gara ancora più difficile dal punto di vista dell’intensità”

“Capuano dovrebbe aver avuto un problema al polpaccio, non quello di 10 giorni fa ma l’altro. La fase difensiva? Mi piace più parlare della squadra, l’idea è quella che più duelli vinco, anche in avanti, più sei coperto dietro. Non mi piace pensare al prima e al dopo, ma solo all’oggi. Se ci sono cose che vanno migliorate vanno fatte oggi, non posso essere soddisfatto, siamo solo a dicembre”

“Il gol della Feralpi? Non l’ho rivisto, sicuramente ci sono degli errori, su una punizione a metà campo buttata là non possiamo prendere gol, ma voglio rivederla. Lucchesi? Ci sta per un ragazzo giovane alternare momenti, il primo tempo ha fatto fatica ma il gol gli ha dato molta fiducia. Ci sono molti aspetti in cui deve migliorare”

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Mario
Mario
2 mesi fa

Bisogna stare con i piedi per terra. A fare 8 punti in 4 gare è stata la medesima squadra che ne ha fatti 7 in 14 gare… Sono stati gli stessi uomini. Forse Lucarelli era una scarpa e Breda un fenomeno, per questo ieri eravamo scarsi ed oggi siamo diventati invincibili?… Se le ultime vittorie dicono questo, non lo dice certo il modo con cui sono state ottenute perche’, diciamocelo francamente, la squadra di Breda non gioca affatto meglio di quella di Lucarelli. È indubbiamente cresciuta, soprattutto sul piano agonistico ed emotivo, tuttavia i problemi di qualità dei singoli, soprattutto… Leggi il resto »

Articoli correlati

Dopo la vittoria di Reggio Emilia, Breda cambia poco o nulla....
Il tecnico chiama 24 calciatori, recupera Pyyhtiä e Distefano....
Il diesse parla al quotidiano Repubblica: "Favilli? Più forte di Petagna"....
Calcio Fere