Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Cosenza-Ternana, le pagelle: Raimondo superstar, Iannarilli in calo

I rossoverdi tornano a vincere in trasferta dopo oltre un anno e lo fanno contro il Cosenza, dopo un primo tempo complesso. Ecco le pagelle di Calciofere

 

IANNARILLI 5.5: Ha grosse responsabilità sull’azione che porta al pareggio del Cosenza su rigore perchè non trattiene un pallone semplice, anche se nel primo tempo fa un paio di parate. Dopo stagioni ad alto livello, quest’anno continua ad andare sull’altalena. FASE DISCENDENTE.

DIAKITE’ 6: Porta a spasso Florenzi in occasione dell’azione che conduce il 3-1 e con questo salva una prestazione in parte condizionata dal pessimo primo tempo dei rossoverdi. TURBO.

SORENSEN 5.5: Mezzo voto in meno per il pasticcio, causato da Iannarilli ma al quale non riesce a porre rimedio, che conduce al pari silano. Nel primo tempo evita il peggio in un paio di occasioni. INDAFFARATO

LUCCHESI 5.5: Primo tempo in versione horror: si fa saltare due volte, prima di Tutino e poi da Mazzocchi, rischiando entrambe le volte di far prendere gol alla Ternana. Quando la Ternana cresce, lo fa anche lui, aiutato dal fatto che il Cosenza si spegne lentamente. AFFANNATO

CASASOLA 7: Al quarto centro, il terzo di fila con Breda in tre partite del tecnico, è il capocannoniere della squadra. Ora che è entrato in forma, è diventato davvero un elemento insostituibile. TIRATORE SCELTO (27’st MANTOVANI 6 Deve solo tenere tutto sotto controllo, ci riesce. DILIGENTE)

LABOJKO 6: Nel primo tempo è decisivo in un’occasione, evitando il peggio. Nella ripresa deve faticare meno e torna a fare il lavoro oscuro del mediano, affacciandosi anche con un paio di tiri. IN ASCESA

DE BOER 6: Gioca una partita di sacrificio, in un ruolo complesso. Fa il suo con diligenza, ma nel primo tempo finisce nel vortice come tutta la squadra. Meglio nella ripresa. IN CRESCITA (25’st PYYTHIA 6 Gestisce l’ordinaria amministrazione, ma comunque sempre efficace. CONFERMA)

CELLI 6.5: Primo tempo di grande livello.  Arriva su tutti i palloni ed è l’uomo ovunque, anche in fase avanzata. Viene tolto nell’intervallo, forse perchè ammonito. MOTORE (1’st FAVASULI 6.5: Dal suo piede parte l’assist per la rete di Casasola. Tanto basta. ESSENZIALE)

FALLETTI 5.5: Nel primo tempo è completamente avulso dal gioco, travolto dalla pessima frazione dei rossoverdi. Cresce un po’ nella ripresa, come tutta la squadra INTERMITTENTE (38’st LUPERINI sv)

DISTEFANO 5.5: Nel primo tempo non la vede mai. Si riscatta parzialmente fornendo a Raimondo il pallone per il 2-1. CHIAROSCURO (25’st DIONISI 6 Si danna l’anima, mette l’esperienza che serve nel finale. SOLDATINO)

RAIMONDO 8: Le due reti da rapace e bomber di razza cancellano il primo tempo nel quale non vede mai il pallone e nemmeno gliene danno. Quando gli arrivano, due tiri e due centri. Capocannoniere insieme a Casasola. CONCRETO

all. BREDA 7: Nella ripresa carica la squadra a dovere dopo un primo tempo nel quale invece i rossoverdi non scendono in campo. Bravo a motivare il gruppo, anche considerando l’emergenza. ALCHIMISTA

Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ernesto
Ernesto
2 mesi fa

Forse Sorensen non sarà aggraziato, ma in quanto ad efficacia non é secondo a nessuno, soprattutto sulle palle alte, e con un portiere che da qualche tempo sembra aver fatto voto di non bloccare più un pallone.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tiago pure che dire ..superstar

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma come si fa a dare sei al portiere, anche oggi abbiamo rischiato di non vincere la partita.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Favasuli 9

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Rivedere la partita e aumentare il voto a Sorensen , le prende tutte lui in difesa e il rigore non è certamente colpa sua, qualcuno poteva evitare che commettesse fallo.

Simone1
Simone1
2 mesi fa

Io dico che oggi forse ci è stato in parte restituito ciò che la malasorte ,l inesperienza e qualche nefandezza arbitrale ci aveva tolto…..primo tempo veramente brutto e in balìa dell avversario,secondo tempo sicuramente meglio e fortunatamente fruttuoso….ora speriamo di vincere sabato per poter restare attaccati alla zona retrocessione…..sarà dura ma spero che questi 3 punti diano un pò di fiducia a questa squadra

Valter
Valter
2 mesi fa

Penso che avete visto un’altra partita. : il voto a Celli è esagerato ha fatto più falliche cose buone. Il voto a Sorensen che credo ha salvato più volte il risultato e nel secondo ha preso non so quanti palloni di testa . Il rigore è molto discutibile ( un nano contro un gigante non è sempre rigore )

edo
edo
2 mesi fa
Reply to  Valter

Sono pienamente d’accordo con te,Sorensen è stato il migliore della difesa,ha svettatto di testa su tutti i palloni ed ha giocato bene anche sugli anticipi,ha salvato anche un gol sulla respinta scellerata di Iannarilli con il petto.Quest’ultimo secondo me il 5,5 gli sta anche troppo largo visto che ogni partita prendiamo gol su errori suoi,sempre gli stessi,respinte a centro area e mancate uscite sull’area piccola.

fere
fere
2 mesi fa
Reply to  edo

condivido , Sorensen il migliore in difesa da 7

Valter
Valter
2 mesi fa
Reply to  edo

Certo giornalisti sono una negatività in persona: dopo il primo tempo in una TV locale Sorensen veniva indicato come “ferraginoso” aveva salvato un goal per una respinta non corretta del portiere.
Certa gente andrebbe cacciata e non abilitata a fare commenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

De Boer un 6 di incoraggiamento ??

Articoli correlati

Rossoverdi pressoché perfetti nella trasferta del Barbera, un secondo tempo magistrale da parte di tutti...
Partita complicata per i rossoverdi che evitano la sconfitta solo grazie a tre parate super...
I rossoverdi espugnano il campo della Reggiana, grazie ad una grande prova di maturità: ecco...

Dal Network

Il tecnico: "Abbiamo approcciato bene, poi sul 2-1 per gli umbri abbiamo perso le misure...
Una pessima difesa concede tre gol e diversi contropiedi agli ospiti. Lund e Brunori non...
Il tecnico rosanero scoglierà le riserve solamente all'ultimo momento. Ballottaggi in difesa, a centrocampo e...
Calcio Fere