Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bisoli: “La Ternana ha un attacco come poche in B”. Turnover contro le Fere

L’allenatore degli altoatesini cambierà almeno tre pedine nel match contro la Ternana. Infortunato Barison, Curto e Carretta dovrebbero andare in panchina

Pierpaolo Bisoli, tecnico del Sudtirol ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Ternana:  “Per la terza partita della settimana, sarà avvantaggiata la squadra che avrà recuperato meglio.- sottolinea –  Oggi dovrò valutare bene le nostre condizioni. Sappiamo di aver fatto una buona gara a Genoa. Non dobbiamo farci condizionare dal risultato finale. Ieri abbiamo fatto allenamento in palestra perché i campi erano innevati. Curto, Carretta ieri non stavano ancora bene, avevano ancora parecchia tosse. Curto sta meglio, ma un conto è un allenamento e altro giocare un match. Belardinelli non ci sarà. Tait ha preso una botta. Barison non è convocabile. Davì invece sta meglio. Sceglierò coloro che mi daranno maggiori certezze. Dobbiamo replicare le partite fatte contro Frosinone e Cagliari. Marconi ha fatto una buona gara contro il Genoa. Sicuramente farò dei cambi rispetto alla gara di giovedì”.

E ancora: “La Ternana ha un grande palleggio, davanti sono molto forti: Favilli, Pettinari, Partipilo e Falletti hanno caratteristiche che pochi hanno in B. Ma noi dobbiamo essere equilibrati. Andreazzoli fa giocare bene le sue squadre, hanno un’impronta ben definita. Paradossalmente ha vinto la partita dove meritava meno, ma il calcio è fatto cosi. Credo sia l’allenatore giusto per quella rosa”.

Le ultime

Non convocabile Barison e Belardinelli, partiranno dalla panchina Curto e Carretta che rientrano dopo l’influenza. Da vedere la situazione relativa a Tait, che però alla fine dovrebbe essere regolarmente del match.   Rispetto a Genova, dovrebbero giocare Davi esterno sinistro al posto di Berra (Curto è anche uno dei candidati al ruolo, ma solo se starà bene),  l’ex rossoverde Mazzocchi al posto di Crociata e Odogwu al posto di Marconi.  Casiraghi si gioca una maglia con Rover, col secondo favorito.

Probabile formazione

Nel 4-4-2 di Bisoli davanti a Poluzzi dovrebbero giocare quindi da destra a sinistra De Col, Zaro, Masiello e Davi; mediana con Siega, Tait, Nicolussi Caviglia e uno fra Rover e Casiraghi; Mazzocchi e Odogwu davanti

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Società completamente disorganizzata, regna ancora ad oggi 25 gennaio una grande confusione.......per me si rischia tanto.....ci vorrebbe un DG con..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Vi scrivo da Empoli, Andreazzoli è un grandissimo allenatore e promuove un calcio moderno....dategli tempo e magari giocatori adatti al suo gioco e..."

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News