Resta in contatto

News

Ternana, si va verso la proroga per l’utilizzo dello stadio Liberati

La richiesta è stata inoltrata diverse settimane fa, si attende una risposta da Palazzo Spada

Per adesso, la convenzione fra il Comune di Terni e la Ternana per l’utilizzo dello stadio Liberati, sarà prorogata. Lo scrive l’edizione odierna de Il Messaggero, confermando una indiscrezione emersa nei giorni scorsi.

La proroga è una necessità perchè la Ternana deve comunicare entro il 28 giugno su quale campo giocherà la prossima stagione. Chiesta a fine aprile, si attendono a giorni le risposte di Palazzo Spada sulla proroga, ma non dovrebbero esserci problemi.

Le richieste della Ternana

Tra le richieste della Ternana c’è quella di rivedere le condizioni del canone di affitto e gli obblighi di manutenzione. Attualmente la società rossoverde paga 10.000 euro e si fa carico della manutenzione dell’impianto. Il club di via della Bardesca vorrebbe risparmiare o togliere del tutto questa cifra. Il Comune invece, secondo quanto si legge, vorrebbe più soldi, che però bilancerebbe finanziando interventi straordinari e rivedendo alcune responsabilità penali. Ovviamente l’ultima parola spetterà alla Giunta ed al consiglio comunale, per quella che dovrebbe essere l’ultima proroga, e dunque avere biennale, nella speranza che nel frattempo venga fatta chiarezza sulla costruzione del nuovo stadio.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News