Resta in contatto

News

Ternana, è già toto-panchina: spuntano due nomi

Circolano già alcuni nomi che potrebbero prendere il posto di Lucarelli se il tecnico non dovesse restare in rossoverde

Cristiano Lucarelli è forte di un contratto che lo lega ancora per altre quattro stagioni ai rossoverdi, ma nelle ultime ore sembra essersi creato un corto circuito fra il tecnico ed il presidente Bandecchi, che pur con la stessa ambizione, hanno idee diverse su modi e tempi per raggiungere l’obiettivo

Del resto Bandecchi, nella recente intervista rilasciata a TeleGalileo, lo ha detto chiaro e tondo: vuole la serie A e vuole vincere, in fretta. Lucarelli, se vorrà restare sulla panchina della Ternana, dovrà sottoscrivere questo progetto. Ecco quindi che proprio in virtù di questo aut aut, stanno spuntando già alcuni nomi che potrebbero prendere il suo posto.

Il primo è quello di Filippo Inzaghi, fresco di esperienza al Brescia e desideroso di spiccare il volo. Superpippo, esonerato dalle Rondinelle, ha già vinto la B a Benevento e vorrebbe provare il bis. L’altro nome è quello di Marco Giampaolo, tecnico di lungo corso, altro specialista in promozioni, che difficilmente verrà riconfermato dalla Sampdoria, sulla cui panchina è ritornato dopo essere stato esonerato e rimpiazzato dall’ex rossoverde Roberto D’Aversa.

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News