Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Spal-Ternana, Venturato: “Non dovremo concedere nulla”. Tanti dubbi di formazione

L’allenatore estense Venturato ha parlato in conferenza stampa alla viglia del match contro le Fere. Ci sarà l’ex Meccariello, non Finotto

Roberto Venturato, tecnico della Spal ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Ternana, in programma domani alle 18.30 allo stadio Paolo Mazza di Ferrara.

La Ternana ha una squadra neopromossa che ha qualità, capacità ed ha dimostrato in questo campionato di saperle esprimere bene. Noi dobbiamo avere le capacità di dare qualcosa in più”, spiega il tecnico. “E’una squadra che ha grande abilità, che non ha avuto sempre continuità, ma in fase offensiva ha un potenziale importante. Non bisogna concedere nulla, perchè altrimenti è una squadra che sa metterti in difficoltà. Noi dobbiamo fare di più in fase di costruzione”.

Tanti dubbi, non sciolti

Almeno quattro i dubbi di formazione per il tecnico estense.  In difesa capitan Vicari potrebbe osservare un turno di riposo e lasciare spazio all’ex romanista Elio Capradossi, mentre Dickmann rimane favorito sull’ex Gubbio Alberto Almici. In mezzo, Mora potrebbe prendere il posto di uno fra Da Riva, Zanellato ed Esposito mentre davanti i dubbi grandi riguardano Mancosu e la coppia d’attacco.

L’ex Lecce sin qui è stato sempre titolare ma vista l’età (34 anni), potrebbe riposare per uno spezzone di gara: da capire se all’inizio o durante il match. Davanti in quattro per due posti, con la possibilità di cambiare entrambi gli attaccanti, anche se “Pepito” Rossi alla fine dovrebbe essere in campo. Assenti sicuri i centrocampisti Pinato e Viviani e gli attaccanti Ellertson (islandese) e Finotto (ex rossoverde).

La probabile formazione

Nel 4-3-1-2 davanti ad Alfonso dovrebbero quindi giocare da destra a sinistra Dickmann, l’ex Meccariello, Capradossi e Tripaldelli; Da Riva, Esposito e Zanellato in mediana con Mancosu trequartista dietro a Rossi e Melchiorri.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Baldini ( ha un caratteraccio, ma grande stratega e trascinatore , cose che mancano alla ternana)"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da L'angolo dell'avversario