Resta in contatto

News

Centro sportivo, il Comune alza il prezzo per Villa Palma ma la Ternana accetta

Scambio di lettere ufficiali fra Palazzo Spada e via della Bardesca per l’area nella quale il club realizzerà le proprie strutture

Anche se costa troppo, l’impianto di Ternanello nascerà, tempo al tempo ma nascerà”. Stefano Bandecchi, patron della Ternana ha comunicato su Instagram l’accettazione della proposta di acquisto dell’area comunale di Villa Palma dove vuole realizzare il centro sportivo. 377.000 euro, secondo quanto riferisce UmbriaOn.

La lettera indirizzata alla Ternana era firmata dall’assessore all’urbanistica Federico Cini.  Il Comune di Terni ha rilanciato rispetto all’offerta vincolante presentata dal club rossoverde che già era piuttosto alta, 350.00o euro, come comunicato a suo tempo dal vice presidente Paolo Tagliavento.

Bandecchi nella lettera di risposta, postata anche sul suo profilo Instagram, ha sottolineato che ritiene la cifra “non coerente con il valore di mercato“, ma che, “in considerazione dell’importanza per la città e per la Ternana Calcio, la società accetta, a condizione che venga approvata la variante urbanistica per lo scorporo dei terreni, che venga avviato entro 10 giorni il procedimento completo di variante urbanistica e verifica di assoggettabilità a Vas, che il consiglio comunale adotti la variante urbanistica previa esame in prima commissione consiliare e che la vendita del terreno avvenga entro 10 giorni dalla verifica positiva di non assoggettabilità a Vas. Inoltre la Ternana, potrà essere autorizzata a semplice richiesta a poter effettuare rilievi, indagini, verifiche, in situ, anche al fine di verificare condizioni di carattere ambientale, che non dovranno prevedere impedimenti e oneri conseguenti che possano essere valutati superiori al 5% del prezzo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da News