Resta in contatto

News

Ternana, buone notizie per il Liberati: “Stadi con capienza massima forse già a fine mese”

Il sottosegretario allo sport Vezzali e quello alla salute Costa sono ottimisti per l’accelerazione verso il provvedimento

C’è ottimismo per una imminente riapertura completa degli stadi. A dirlo è la Sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali, a margine della cerimonia per l’assegnazione dei Collari d’Oro del Coni per il 2020. Il primo grande evento, ha dichiarato l’ex schermitrice, con il 100% di pubblico potrebbe essere il derby di Milano del 7 novembre, ma l’obiettivo è comunque accelerare verso la piena riapertura degli stadi:

“Da aprile abbiamo fatto un ottimo percorso sulle riaperture, mi sono presa una bella responsabilità, tenendo conto di un rischio ragionato, come quella di aprire agli Europei di calcio con almeno il 25% di capienza. Da lì c’è stato un percorso che ha portato fino ad oggi a una capienza del 75% di pubblico all’aperto. L’andamento della situazione epidemiologica e delle vaccinazioni  ci consentono di essere ottimisti. Tutti vogliamo ripartire quanto prima. Se tutto procede nella giusta direzione, potremo arrivare presto a una capienza del 100%“.

Il sottosegretario alla salute Andrea Costa si spinge ancora oltre: “Spero che già questo mese si possa arrivare all’apertura degli stadi al 100%”. Dunque anche il Liberati potrebbe finalmente tornare a colorarsi per intero di rossoverde.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Errata corrige, il gol del pareggio 1-1"
Advertisement

Altro da News