Resta in contatto

News

Ternana, Martella: “Adesso abbiamo la mentalità giusta”

Il match winner si presenta in sala stampa: “Il gol? Provato in allenamento. Decisiva la rete di Capuano a Monza”

In sala stampa si presenta Bruno Martella, autore del gol partita contro la Spal: Ecco le sue dichiarazioni:

E’ stato un bel tiro, lo provo anche in allenamento, ho tirato all’ultimo momento, col portiere che l’ha vista e non l’ha vista, è stato soprattutto importante per i tre punti. Le prime tre giornate sono state faticose, perchè col professore si lavora tanto. Poi abbiamo avuto un inizio complesso contro formazioni di livello. Oggi siamo stati equilibrati, siamo stati bravi a non prendere gol ed anche Iannarilli ha fatto un’ottima partita

“Monza è stata la svolta? Forse si: abbiamo sofferto tanto nel primo tempo, poi è arrivato il gol di Capone che è stata la scintilla, perchè abbiamo preso un punto contro una grande squadra. Però credo che delle tre partite, questa sia stata la più difficile, perchè eravamo molto stanchi fisicamente”.

Ora ci attende la Cremonese, che ha mantenuto gran parte dell’organico dell’anno scorso. E’ molto forte soprattutto davanti, perchè ha diversi elementi intercambiabili: sarà una bella gara fra due squadre in forma: noi andremo a fare la nostra partita per cercare di portare punti a casa dopo la sosta. La mentalità che abbiamo adesso credo sia quella giusta da portare per tutto il campionato, perchè in serie B le partite sono tutte così e l’equilibrio permette ad una squadra più debole di battere una più forte”.

“Dove possiamo arrivare? pensiamo prima di tutto a salvarci, poi vediamo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Errata corrige, il gol del pareggio 1-1"
Advertisement

Altro da News