Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, Sørensen vince il derby danese in area di rigore con Gytkjær

Monza-Ternana è finita 1-1, ma c’era una sfida nella sfida e quella l’ha vinta il rossoverde, che ha riscattato di forza le precedenti prestazioni negative

Era una sorta di sfida nella sfida, un duello quasi inedito nel campionato italiano, quello fra due calciatori danesi che si confrontano uno in attacco e l’altro in difesa. Da una parte Christian Gytkjær, trentunenne centravanti del Monza, dall’altra Frederik Sørensen, ventinovenne difensore della Ternana.

Non si erano incrociati lo scorso anno nella doppia sfida fra i brianzoli ed il Pescara lo hanno fatto sabato pomeriggio al Brianteo e il risultato è che ai punti ha vinto il rossoverde. Sørensen ha risposto alle critiche in maniera decisa, sciorinando una prestazione di livello e vincendo anche quasi tutti i duelli aerei, disputando un secondo tempo nel quale è stato fra i migliori. di contro, Gytkjær ha clamorosamente fallito da mezzo metro il gol del 2-0 nel primo tempo e non è mai riuscito a prevalere sul connazionale.

Nel corso della partita, soprattutto nella ripresa, il rossoverde è cresciuto ed il biancorosso calato alla distanza.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Approfondimenti