Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, un primato non è più tuo

Con i quattro gol presi contro la Juve Stabia, lo scettro della miglior difesa del Girone C cade dalle mani dei rossoverdi

Nonostante il clima di festa che aleggia su Terni e sulla Ternana da un mese, dal raggiungimento dell’aritmetica promozione in Serie B, l’ultima partita ha lasciato un pizzico di amaro in bocca.

Il rocambolesco 3-4 maturato domenica al Liberati contro la Juve Stabia non è andato giù a Lucarelli, che ha notato qualche, fisiologico, allentamento della concentrazione nei suoi ragazzi, nella gara conclusiva di un magnifico campionato. Errori individuali, di concentrazione, sfortuna. Ma le quattro reti incassate non solo non hanno permesso alle Fere di centrare altri record e di mantenere l’imbattibilità interna, ma anche di non essere più la miglior difesa del Girone C.

Il passivo dei rossoverdi è salito 32, mentre il Catanzaro, l’unico avversario capace di sconfiggere la banda di Lucarelli fino a domenica, si è fermato a 29, “rubando” così lo scettro della retroguardia meno battuta del campionato. Un ottimo risultato per i giallorossi, che grazie ad un formidabile sprint finale hanno addirittura agguantato il secondo posto in classifica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti