Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ternana, Falletti aggancia l’amico Avenatti

L’uruguaiano, con la doppietta di Teramo, porta a 32 il numero di gol in carriera con la maglia delle Fere, gli stessi del connazionale.

Cesar Falletti come Felipe Avenatti. Il folletto della Ternana raggiunge il suo connazionale e amico nella classifica generale di tutti i gol segnati in carriera con la maglia delle Fere. Con la doppietta al Bonolis, sono 32 in tutto anche le reti di Falletti. Avenatti li ha segnati, tra campionato e coppa, tra il 2013 e il 2017, nel periodo in cui ha militato nella Ternana. Falletti, invece, somma i 14 di questo campionato ai 18 messi a segno nella precedente esperienza.

INSIEME DA FERE. Falletti e Avenatti, insieme, hanno condiviso 5 stagioni da compagni di squadra nella Ternana (nella foto in evidenza, li vediamo abbracciarsi dopo un gol segnato da uno dei due). Arrivarono insieme dall’Urugauy, per approdare sempre insieme alla squadra rossoverde. A scoprirli, fu l’allora direttore sportivo Vittorio Cozzella, che li portò a Terni con la mediazione di Cesar Gustavo Ghezzi, altro ex attaccante delle Fere e ora agente Fifa. Entrambi andarono via nel 2017, subito dopo la salvezza miracolo nella gestione tecnica di Fabio Liverani. Falletti, invece, a differenza di Avenatti che ora è in Belgio allo Standard Liegi, è tornato a Terni per un secondo ciclo in maglia rossoverde, cominciato in questa stagione e già costellato da gol.

C’E’ ANCHE FAUSTI. Falletti e Avenatti condividono, con 32 gol ciascuno, il 14′ posto nella classifica di tutti i bomber rossoverdi di sempre, insieme anche a Vimero Fausti, attaccante degli anni Cinquanta. La classifica è guidata da Giuseppe Ostromann con 118 gol, davanti Massimo Borgobello con 79. Terzo è Antonio Cardillo con 48 reti, davanti a Mario Frick con 47 e Romano Tozzi Borsoi con 46. A questo punto, Falletti comincia a mettere nel mirino il 6′ posto assoluto, visto che se dovesse segnare altri 6 gol aggancerebbe già quest’anno a quota 38 Ferrero Tossio, che giocò a Terni dal 1946 al 1949.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lo 0-0 di Brescia è uno dei ben sei risultati a reti bianche della 34' giornata....
L'ottimo ingresso in campo di Dionisi a Brescia fa aumentare le sue quotazioni in vista...
Gol, rigore e punizione in area, tutto negato dopo che l'arbitro aveva dato la rete....

Altre notizie

Calcio Fere