Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Scienza sulla Ternana: “La squadra migliore di tutte e Partipilo…”. Le ultime dalla Puglia

Il tecnico della formazione biancoverde parla prima della sfida contro i rossoverdi. Cinque assenti in casa monopolitana, l’ex Marilungo potrebbe partire dalla panchina

Giuseppe Scienza, tecnico del Monopoli ha parlato alla vigilia del match contro la Ternana in programma domenica 10 gennaio alle ore 17.30 allo stadio Liberati:

“Abbiamo lavorato con grandissima attenzione su tutti i particolari, curando tutti gli aspetti della Ternana. Noi abbiamo le carte in regola per fare la nostra partita, però vanno fatti i complimenti alla Ternana: Lucarelliha dato una forte scossa a questa squadra, mantenendo il gruppo dell’anno scorso puntellandola con dei rinforzi straordinari. Per me è la squadra migliore, per come ha vinto e per come gioca, palleggia benissimo, corre tanto e sta meritando la posizione in classifica. La classifica direbbe che per noi è un match proibitivo, ma in questo sport di proibitivo non c’è niente. Andremo a giocarcela”.  Poi però ricorda un dato: “I numeri qualcosa vogliono pur dire: noi siamo la squadra che ha preso più gol il primo quarto d’ora e loro quella che ne ha segnati di più nello stesso arco di tempo. Abbiamo davanti un gigante, ma dobbiamo sapere come affrontarlo. L’approccio alla gara è sicuramente quello che dobbiamo temere maggiormente”.

Ha poi parole dolci per Partipilo, barese doc in forza alla Ternana: “Partipilo è un giocatore che stimo tanto, da avversari mi ha purgato diverse volte… Tra di noi c’è un bel rapporto anche se non l’ho mai allenato. Secondo me è un giocatore che sta avendo la sua consacrazione, può fare la serie B ma anche di più. Non mi sorprende la sua grande stagione nè il fatto che sia spesso decisivo”.

LE ULTIME. Sliding doors in casa Monopoli dopo gli ultimi arrivi e le partenze. Tanti assenti però in vista della Ternana. Sicuramente fuori gioco Antonacci, Nina, Rimoli, Montero e l’ex rossoverde Bastrini, ma almeno altri due giocatori potrebbero partire in condizioni fisiche non buone. Previsto il debutto dall’inizio di Riggio al centro della difesa mentre in attacco il nuovo arrivato Soleri avrà al fianco uno fra l’ex Marilungo e Starita.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Menegatti in porta; difesa con Fusco, Riggio e Nicoletti;  Tazzer e Zambataro esterni con Giorno, Paolucci e Piccini centrali, davanti Soleri e Starita, in vantaggio su Marilungo.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Squadra al lavoro all'antistadio Taddei, la situazione nel report ufficiale....
L'incredibile stagione del calciatore pisano. che per ben 5 volte si è visto annullare gol...
Rossoverdi a caccia del bis dopo aver sfatato un incantesimo che durava 18 anni: la...

Altre notizie

Calcio Fere