Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ternana alla pausa natalizia: una poltrona per due in attacco

L’approfondimento sui reparti della rosa rossoverde termina con il giudizio sui centravanti: un po’ aiutanti della manovra e un po’ realizzatori

Per essere di gran lunga la squadra con i miglior attacco del Girone C con 41 reti, la Ternana ha avuto sicuramente bisogno anche dei centravanti. Con Ferrante fuori dai giochi per la maggior parte del tempo, l’ambita maglia per il ruolo di terminale offensivo della formazione di Lucarelli se la sono contesa Daniele Vantaggiato e Filip Raicevic, che a seconda dell’avversario e del momento della partita si sono alternati.

Più tecnico e letale in area di rigore il ‘Toro‘ di Brindisi, che infatti ha realizzato già 6 gol in campionato, alcune delle quali di pregevole fattura (contro la Cavese) e altre pesantissime (la doppietta decisiva per la rimonta contro la Vibonese). Anche per il numero 10 finora è stata una stagione di riscatto rispetto ai primi due anni difficili a Terni.  Meno cattivo sotto porta il montenegrino, ma più abile a giocare spalle alla porta, sfruttando la sua stazza fisica, e aprire gli spazi ai compagni; l’ex Livorno ha segnato soltanto 2 reti, a fronte delle molte occasioni che gli sono capitate.

Entrambi sono risultati molto utili al gioco di Lucarelli, visto che soprattutto grazie al loro lavoro “sporco” Falletti, Partipilo, Furlan e i centrocampisti si inseriscono e arrivano molto spesso in area avversaria. E in una occasione, al Liberati contro il Bisceglie, hanno giocato anche insieme dall’inizio, con ottimi risultati, visto che le caratteristiche di Vantaggiato e Raicevic, in condizioni climatiche particolari e con un campo reso pesante dalla pioggia, si sono sposate a perfezione.

E nel nuovo anno tutti aspettano il rientro di Ferrante (2 presenze e un gol su rigore), che se tornerà in buone condizioni, con le sue caratteristiche potrebbe aggiungere quel qualcosa in più al bagaglio offensivo rossoverde e potrebbe essere un grande “acquisto” per la seconda parte di stagione.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I due ex rossoverdi, il primo oggi assessore il secondo opinionista hanno preso parte all'evento...
Lo 0-0 di Brescia è uno dei ben sei risultati a reti bianche della 34' giornata....
L'ottimo ingresso in campo di Dionisi a Brescia fa aumentare le sue quotazioni in vista...

Altre notizie

Calcio Fere