Resta in contatto

Rubriche

Fere, la vecchia erba sintetica del Taddei rinasce a Spoleto

Dall’antistadio… al calcio a 7, il materiale che la Ternana diede in consegna al club della città ducale adesso ha trovato nuova destinazione

In tempi di economia circolare nella quale niente di distrugge e tutto si riutilizza, ecco prendere nuova vita l’erba sintetica che alcuni mesi fa era stata tolta dallo stadio Taddei di Terni e presa in consegna dalla società Superga 48 di San Giovanni di Baiano affiliata alla Ternana.

Sfruttando la pausa forzata – e probabilmente definitiva per i dilettanti – a causa del Coronavirus, il club rossoblù si organizza per ripartire mettendo mano al campo.  Proprio in questi giorni sono stati portati a termine i lavori per la realizzazione di due nuovi campi in sintetico, realizzati grazie all’erba del vecchio Taddei. Proprio a ridosso del campo in erba è stato allestito un campo a 7, mentre sempre nelle vicinanze del bar è disponibile un campetto a 3 destinato agli allenamenti dei pulcini e dei piccoli amici. Per completare l’opera è prevista anche la costruzione di una piccola tribuna e la realizzazione di un nuovo campo in terra battuta nelle vicinanze dell’ingresso al centro sportivo. Il campo a 7 sarà a disposizione anche degli amatori.

Foto Spoletosport e pagina facebook Superga48

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche