Resta in contatto

News

Catania-Ternana, Gallo: “Partita affrontata con la mentalità giusta”

L’allenatore rossoverde parla prima in conferenza stampa e poi a TeleTerni: “Non sempre si può fare bel gioco. Mi aspettavo un avversario che giocasse così”

Fabio Gallo, tecnico della Ternana è intervenuto prima nella consueta conferenza stampa post gara e poi a TeleTerni nel dopo partita di Catania per commentare il pareggio che è valso la finale di Coppa Italia:

Non era facile soprattutto dopo la partita di lunedì– spiega – I ragazzi hanno fatto la prestazione sotto l’aspetto fisico e morale. In questi giorni abbiamo fatto più un lavoro mentale che tecnico. Oggi mi aspettavo questo tipo di partita. I ragazzi sono stati bravi ad interpretarla nel modo in cui andava interpretata. Del resto io ho fatto il calciatore e so benissimo che il calciatore quando va in campo si isola come una bolla, non pensando al resto”.

MENTALITA’ OK. Gallo punta i riflettori sul giusto approccio: “Il Catania è una squadra forte e quindi Mi aspettavo assolutamente questo tipo di partita da parte del Catania, visto anche che rientravano i loro tifosi: sono partite, queste, che vanno affrontate bene, altrimenti rovini quello che di buono hai costruito. I ragazzi sono stati bravi ad affrontarla sotto l’aspetto difensivo: avevo preventivato le difficoltà, non sempre si può fare bel calcio, ma sono contento di come abbiamo affrontato la partita. Venivamo da tre giorni non felicissimi, pesanti e da una prestazione non in linea con le nostre solite”

RIPARTENZE E JUVE.  Unico rammarico, le troppe ripartenze subite: “Davvero erano troppe”, dice Gallo che poi conclude: “Sono contento per i ragazzi, che giocheranno questa finale contro la Juventus Under 23 che è sempre una partita di prestigio”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Mister “sonnifero” 😖

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News