Resta in contatto

News

Bandecchi a Tef Channel: “La Ternana? Come se avesse perso. E il gol del Teramo….”

Il numero uno rossoverde a tutto campo alla trasmissione in onda sull’emittente regionale. Si dichiara non soddisfatto della prestazione della squadra rossoverde a Teramo

Stefano Bandecchi, presidente e patron della Ternana, interviene in diretta a “Campo aperto”, la trasmissione di TEF Channel condotta da Sergio Fabiani

Sono arrabbiato sia per aver preso il gol che abbiamo incassato subito dopo la rete che abbiamo segnato sia per quello che sta succedendo a Rieti. Per quanto riguarda oggi, noi oggi abbiamo perso, non pareggiato, abbiamo fatto una brutta figura, abbiamo creato poco: è vero che il rigore nostro c’era ma il gol del Teramo era buono, non lo dico io, lo dice Tagliavento che forse un po’ se ne intende. La Ternana non mi è piaciuta, abbiamo giocato male, il Teramo è stato migliore. La mia squadra non ha giocato come può e deve giocare, è mancato il carattere, ci ha salvato la fortuna”.

E prosegue: “Non finalizziamo niente, per quello che creiamo. Se volete che la Ternana faccia un campionato decente, bisogna dire la verità. Il Teramo è un’ottima squadra? Certo, ma chi se ne frega. Dobbiamo vincerle tutte, altrimenti si finisce in un girone infernale, io pago un milione e 100 mila euro al mese di stipendi…“. Bandecchi è senza freni: “Siamo terzi a sette punti dalla Reggina e questa squadra non può permetterselo. Gallo sarà il mio allenatore anche l’anno prossimo, ma deve darsi una mossa: questa squadra manca di fame, troppe giustificazioni, troppe chiacchiere. Alla prossima partita verrò di persona, perchè sono inc…come una biscia. Il gruppo ha la mia massima fiducia, ma oggi non mi è piaciuta”.

CASO RIETI  Poi interviene sul caso-Rieti: “La vicenda del Rieti inciderà moltissimo, sicuramente, soprattutto se dovesse essere cancellato. Per assurdo, avrei preferito che tutti avessero tre punti a tavolino. Spero per loro, per la città e i calciatori che alla fine la situazione si risolverà, ma so che non è la sola situazione. Queste cose fanno male allo sport. La serie C ha 60 squadre, ne falliscono 6-7 ogni anno, non è più quella di una volta. Le dichiarazioni di Ghirelli? Non le commento”.

STADIO LIBERATI. Poi, sfruttando la presenza in studio dell’assessore allo sport Elena Proietti, si parla dello stadio e dei progetti: “Per adesso abbiamo preso il Sabotino, per il resto, facciamo lavorare serenamente il Comune”.

8 Commenti

8
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
MirkoAntonio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Fortunatamente qualcuno che vede le partite come me…a differenza di moltissimi che continuano col dire che la sq gioca bene…..e così facendo non fanno il bene della stessa…..Non costruiamo azioni degne di nota e in ogni partita spesso andiamo in bambola……….Manchiamo di concentrazione e di un mister adatto alla serie C

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bandecchi, visto e considerato che tu Gallo lo vuoi confermare anche per la prossima stagione, allora al momento i problemi de sta squadra sono due, tu e Gallo.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravo presidente incominci a piacermi …

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sottoscrivo le parole di Bandecchi!!! La squadra è stata costruita per vincerle tutte, invece…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quella scritta UNICUSANO sullo stemma tenuta per un anno, per quanto mi riguarda, è stata peggio di 100 sconfitte.

Antonio
Ospite
Antonio

Caro Sig. Badecchi mi piacerebbe che il signore. Gallo prendesse in cosiderazione che ci sono altri giocatori che stanno sempre in panchina addirittura uno con un stipendio alto (vantaggiato)che in certe partite potrebbero fare meglio.se il Sig. Gallo continua così si farà la fine dell’anno scorso

Antonio
Ospite
Antonio

E l’anno scorso dopo de Canio che stava facendo bene con Gallo ci siamo salvati x il rotto della cuffia

Mirko
Ospite
Mirko

De Canio che? De Canio ci ha distrutti. Un gioco indecente come i risultati.

Advertisement

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "primary residential mortgage employeeRoberto Clagluna, il 'Clag' e quella sua stagione da record"

Paolo Doto, il “Geniaccio” con le Fere nel cuore

Ultimo commento: ""GENIACCIO"Abbiamo collaborato insieme nella NARNESE di MISTER TOBIA nel1997/98. Ricordo ,grande personalita' con i giocatori ,sia nello spogliatoio,..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Semplicemente un goleador fantastico Il Van Basten de TERNI💚❤💚❤💚❤ MAGARI OGGI AVERLO LI DAVANTI"

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "L'inventore del tiki taka di oggi il gioco corto di allora "ONORE AL GRANDE MAESTRO" CORRADO VICIANI"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "L'inventore del tiki taka di oggi il gioco corto di allora Onore al "GRANDE MAESTRO" CORRADO VICIANI"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News