Resta in contatto

News

Volto nuovo alla Ternana: lavorava con Mancini

Nel primo giorno di allenamento, si è notata la presenza nello staff di un terapista che è stato collaboratore del ct della Nazionale.

Cosa stesse facendo all’antistadio nel primo giorno di allenamento, probabilmente lo sapremo se la Ternana calcio dovesse dare informazioni su di lui. In ogni modo, era presente a bordo campo, all’antistadio Taddei, nel giorno del primo allenamento della nuova stagione della squadra rossoverde. Viene facile, dunque, da ipotizzare un suo inserimento nello staff rossoverde, sebbene il sito internet di database Transfermarkt.com lo dia all’Inter a partire dall’11 luglio.

DA MANCINI ALLE FERE. La figura nuova, presente all’antistadio, è Agostino Alessio. Un nome che a molti può sembrare del tutto ininfluente, ma si tratta in realtà di un ex stretto collaboratore di Roberto Mancini, attuale commissario tecnico della Nazionale. Alessio, fiosioterapista, ha collaborato con  Mancini  in diverse esperienze anche internazionali. La presenza a Terni lascia prevedere un suo inserimento nello staff rossoverde. Attendiamo nuove eventuali notizie.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ale, vedi un po’ che poi fa.

Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Il mio ricordo del Maestro è legato agli anni 80 della serie c prima purtroppo ero piccolo, ho solo i ricordi della festa della promozione in serie A..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News