Resta in contatto

Approfondimenti

Bandecchi sprona la Ternana: “Siamo padroni del nostro destino, dobbiamo salvarci”

Il presidente delle Fere ha parlato dell’incontro con la squadra di questa mattina

Ennesimo incontro tra Stefano Bandecchi e la Ternana, cosa che ormai accade molto spesso. Il presidente e la squadra hanno parlato di molti aspetti, partendo dall’ultima gara contro il Gubbio: “Dobbiamo cominciare a vincere sul campo e salvare questa categoria. Ci siamo incontrati con la squadra per parlare. Sulla carta dovevamo essere fortissimi, ma ad oggi non lo sta dimostrando. Abbiamo analizzato l’ultima partita e guardando i numeri abbiamo avuto più del 60% di predominio territoriale della metà campo avversaria, oltre ad un possesso palla del 57%. Ci sono stati 17 tiri in porta da parte nostra e molte altre inziative”.

NELLE PROPRIE MANI– Il destino dei rossoverdi, secondo Bandecchi, è tutto nelle mani dei ragazzi di Gallo: “Questi sono soltanto numeri statistici, ma che ci dimostrano che in fondo nelle ultime 3 partite abbiamo fatto la partita nel bene e nel male. Abbiamo perso o pareggiato a causa di nostri errori, siamo noi che dobbiamo decidere di dare qualcosa in più. La squadra ha le possibilità e i ragazzi se ne devono convincere. Questo deve accadere il più presto possibile, perchè mancano solo 8 partite alla fine del campionato. Dobbiamo assolutamente salvare la categoria“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Ezio Brevi, il capitano di tante battaglie

Ultimo commento: "Grande uomo, prima ancora che grande calciatore, mi spiace che la Ternana non lo abbia riconfermato nello staff tecnico"

Paolo Doto, il “Geniaccio” con le Fere nel cuore

Ultimo commento: "Lo ricordo quando vincemmo il campionato ed andammo in serie b un grande Paolo doto. Sempre forza Barletta"

Luis Antonio Jimenez, il mago cileno che ha incantato il Liberati

Ultimo commento: "Un grande talento, uno dei più forti visti a Terni"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Dopo il “maestro” Corrado Viciani, Tobia è e rimane il più grande allenatore passato per Terni, e, il più grande “ultras” di tutta la curva..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti