Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Defendi: “Spero che la Ternana chiuda in testa l’andata. Poi, al ritorno…”

Il capitano, assente per squalifica, parla alla radio vicina alla proprietà. “A Pordenone, speriamo di dimostrare il nostro valore”

Finire il girone di andata in testa alla classifica, per poi giocarsi tutto nel girone di ritorno. Marino Defendi, il capitano, individua i primi obiettivi della Ternana. In un intervento telefonico a Radio Cusano Campus, ha parlato del campionato, del momento e delle ambizioni.

OBIETTIVO VERTICE: Una Ternana decisa a inseguire il suo obiettivo principale, che è la vittoria del campionato. Capitan Marino Defendi ribadisce ancora una volta le ambizioni della squadra e della società. Con il solo intento di riportare la squadra rossoverde in serie B. Il calciatore, nel suo intervento telefonico, ha tracciato un primo obiettivo da puntare a breve. “Quello che vogliamo – ha detto – non lo nascondiamo sin dall’inizio e cercheremo fino alla fine di riuscirci. L’importante è chiudere il girone di andata davanti, per poi affrontare meglio il girone di ritorno“.

FIDUCIA NEL PROPRIO VALORE. Poco tempo da una partita all’altra e, di conseguenza, poco tempo per preparare la sfida con il Sudtirol. Ma Defendi è fiducioso e spera in una prestazione positiva dei suoi compagni, allo stadio Druso di Bolzano: “Non abbiamo avuto molto tempo per preparare la partita, ma il mister ci ha dato parecchie indicazioni. Sappiamo che è un avversario duro, come del resto lo sono tutte le squadre. Ma conosciamo il nostro valore e cercheremo di metterlo in campo anche a Bolzano“.

REAZIONE DA GRANDE SQUADRA. Il monento difficile alle spalle, la reazione con le due vittorie di fila dopo le sconfitte con Pordenone e Vicenza. Il capitano ha parlato anche di questo aspetto. “Sono felice di come ha reagito la squadra, sia contro il Rimini che contro la Fermana. I grandi gruppi e la grande squadre, si vedono da lì, dalla capacità di reagire dopo una batosta. Abbiamo giocatori che potrebbero essere tirolari in qualsiasi squadra ed è un tesoro che ci teniamo stretto“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Squadra al lavoro all'antistadio Taddei, la situazione nel report ufficiale....
L'incredibile stagione del calciatore pisano. che per ben 5 volte si è visto annullare gol...
Rossoverdi a caccia del bis dopo aver sfatato un incantesimo che durava 18 anni: la...

Altre notizie

Calcio Fere