Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Giustizia Sportiva, ecco l’autoriforma: arriva la ‘Sezione delle Controversie’

All’approvazione del Consiglio Nazionale del Coni il nuovo iter abbreviato e il nuovo organo giudicante sui contenziosi per ammissioni ed esclusioni dai campionati professionistici: l’obiettivo è evitare che si ripeta l’attuale caos nel nostro Calcio

Nel presente è in atto il finimondo, proprio in queste ore il caos è divenuto totale all’insegna del tutti contro tutti. Per il futuro tutto questo non potrà e non dovrà più accadere: in occasione del Consiglio nazionale del Coni, in programma nella giornata di oggi, sarà portata all’approvazione la versione definitiva dell’autoriforma della Giustizia Sportiva.

Si tratta di un testo concordato dai tecnici del Coni con quelli del Governo dopo l’allarme lanciato dal sottosegretario Giorgetti e ricevuto dal presidente Malagò, sarà previsto un unico grado della Giustizia Sportiva appellabile solo ed esclusivamente davanti al Tar del Lazio per snellire le procedure e i soprattutto i tempi. La sezione speciale del Collegio di garanzia del Coni che sarà chiamata a dirimere le controversierelative sulle esclusioni e sulle ammissioni ai campionati professionistici si chiamerà appunto Sezione delle Controversie, vi faranno parte figure indipendenti e di alto profilo tra magistrati, avvocati e professori universitari.

L’obiettivo è naturalmente quello di salvare l’autonomia dello Sport dalla politica evitando al contempo che si ripetano certi spettacoli indecorosi come quelli in atto in questi giorni tra Tribunali, Federazioni e Leghe.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News