Resta in contatto

News

Triestina-Ternana, De Canio: “Conta il risultato, non mi aspetto un avversario intraprendente”

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa alla viglia del match serale di Trieste

Giornata di vigilia per la Ternana, che domani sera sarà impegnata contro la Triestina nell’anticipo serale del ‘Nereo Rocco‘. In conferenza stampa il tecnico Lugi De Canio ha parlato della partita e delle difficoltà che il match potrebbe nascondere.

PRONOSTICO APERTO. “Noi per la prima volta siamo sfavoriti? Non do peso a queste cose, conta solamente il campo, il calcio sfugge a qualsiasi logica. Noi siamo in grado di adattarci alle squadre di categoria, ma sappiamo giocare bene anche in campetti di periferia come quello della Virtus Verona

CAPITOLO ASSENZE. “La mancanza di Vives si fa sentire, ci manca il giocatore a cui affidare la palla nei momenti difficili, anche con l’uomo addosso. Ora a centrocmpo abbiamo giocatori diversi, più offensivi come caratteristiche e più frenetici. Defendi, Salzano, sono ottimi giocatori ma che non sanno gestire la palla come Vives. Tutti loro vogliono mettersi in mostra e spesso cadono nella troppa frenesia e voglia di andare da solo in porta. Sono queste le cose da migliorare per diventare squadra. La cosa che mi da fiducia è l’impegno e la dedizione dei ragazzi negli allenamenti. Dobbiamo diventare un corpo unico.
Altobelli? Starà fuori per circa tre mesi, dovrebbe tornare dopo la pausa a gennaio”

L’AVVERSARIO. “La Triestina ha fatto un ampio turnover nell’ultima parita. Hanno giocatori di qualità e di esperienza per la categoria. Saranno motivatissimi di incontrarci, dobbiamo convivere con questo aspetto. Significa che le squadra ci temono, ma tutti devono preoccuparsi di quello che faremo in campo, non di quello che abbiamo fatto in passato. Dobbiamo migliorare nelle geometrie e nel gioco di squadra.
La Triestina farà la partita? Secondo me no, avranno un atteggiamento molto attento, ma nelle ripartenze avranno maggiore qualità rispetto alle squadre cha abbiamo affrontato. E’ un test molto probante, dobbiamo mettere in campo agonismo, fisicità e le doti tecniche. E’ una sfida stimolante per noi, contro un club di grande tradizione e in uno stadio importante. Per sottrarsi al pressing avversario dobbiamo correre.
Mauro Milanese è sfortunato, capita sempre nelle società che hanno problemi“.

FORMAZIONE. “Rivas torna in gruppo, anche a Vercelli pensavamo fosse recuperato, dopo 10 minuti è dovuto uscire. La gestione dei recuperi è molto delicata, deve superare delle prove per tornare agonisticamente pronto. Furlan ha preso un pestone in allenamento, ha la caviglia gonfia. Vives? Dobbiamo aspettare qualche giorno, ma domani non parte con la squadra.
Turnover? Cerco di sfruttare tutti i giocatori con i 5 cambi, permettono di avere maggiore scelta a partita in corso. Cerco di cambiare meno possibile dall’inizio, c’è bisogno di giocare molto insieme

EFFETTO ‘ROCCO‘. “Giocare in uno stadio importante potrà dare ai miei giocatori lo stimolo per giocare con meno frenesia e più attenta nella gestione della palla. Voglio una buona prestazione, ma mi interessa soprattutto il risultato. Sono sicuro che la squadra possa fare una serie di risultati in serie, lotteremo fino alla fine per l’obiettivo più importanti. So anche che avremo delle difficoltà, dovute a molti aspetti che vi ho sempre detto. In Serie C ci sono molte insidie, alcuni problemi ce li portiamo dietro da questa estate, ma sulla qualità dei calciatori non ci sono dubbi

FOCUS SUI SINGOLI. Il tecnico rossoverde si sofferma sui alcuni singoli, sollecitato dalle domande in sala stampa: Vantaggiato? Non ci sono problemi, è uno dei tanti attaccanti. Tutti possono giocare con tutti, non ci sono incompatibilità. Può giocare anche con Butic.
Giraudo è un ragazzo valido e affidabile, chiaramente in questo momento Lopez è insostituibile. Ha una grande mentalità
Iannarilli? E’ stato molto bravo finora, anche se deve migliorare la gestione della palla con i piedi e la velocità di pensiero nel rilanciare l’azione.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News