Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Tifosi

Tifosi a Roma, in attesa della sentenza ma anche per chiedere rispetto

Una decina di sostenitori ternani, in attesa davanti al Coni. Il presidente del Centro coordinamento clubs, Faustini, intervistato da SportItalia

Siamo qui anche per chiedere rispetto per i tifosi di tutta Italia, che in certi frangenti dovrebero unirsi“. Così Luciano Faustini, tifoso ternano, a Roma davanti alla sede del Coni. E’ stato intervistato in diretta dall’emittente tv Sportitalia. Faustini, fondatore del gruppo Facebook “La stirpe del drago” e presidente del Centro di coordinamento dei clubs della Ternana, è andato di fronte alla sede del comitato olimpico per attendere la setenza del Collegio di garanzia sul format della serie B e l’eventuale ripescaggio della Ternana.

Una decina di sostenitori ternani, insieme a lui, per far sentire la presenza rossoverde anche a Roma. E’ stata piazzata un maglietta della Ternana sulle fioriere ed è stato esposto anche uno striscione che chiede “rispetto“. Come ha detto Faustini rispondendo alle domande davanti alle telecamere di Sportitalia, “questo è un appello a tutti i tifosi d’Italia. Figc e Lega devono riunirsi per trovare un equilibrio tra gli interessi intorno al calcio e la passione dei tifosi. Perché bisogna tornare alc alcio romantico. Per tutti i tifosi d’Italia, che dovrebbero unirsi e non fare a botte tra loro“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Tifosi