Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Reggiana-Ternana, le pagelle: Sgarbi tuttofare, centrocampo finalmente decisivo

I rossoverdi espugnano il campo della Reggiana, grazie ad una grande prova di maturità: ecco i voti di Calciofere.it

IANNARILLI 6,5: Non troppo impegnato oggi, ma quando è stato chiamato in causa, specialmente nel secondo tempo su Blanco, risponde presente. ATTENTO

SGARBI 8: La vittoria delle Fere è gran parte merito suo. Sblocca il match con un gran tiro al volo che sorprende il portiere avversario, poi effettua un paio di interventi decisivi in fase difensiva. Anche nella ripresa è sempre attento e non si fa mai superare. SHOWMAN

CAPUANO 7: Da capitano trascina la difesa come ai “vecchi” tempi, chiusure e anticipi sono il suo pano quotidiano e quando è in forma è difficilmente superabile. BALUARDO

LUCCHESI 6: Il meno brillante del reparto arretrato, ma comunque una prova sufficiente. Rischia in avvio con un intervento molto duro, poi anche in occasione di un rigore richiesto dalla Reggiana. ESUBERANTE
(dal 77′ DALLE MURA 6: Va a rinforzare il muro difensivo della Ternana nel finale, quando c’è da portare a casa il risultato. DILIGENTE)

CASASOLA 6: Ha perso un po’ la brillantezza offensiva dei giorni migliori, ma rispetto al recente passato è più attento alla fase difensiva. EQUILIBRATO

LUPERINI 6,5: Finalmente si rivede un giocatore volenteroso e aggressivo, che si inserisce e crea scompiglio nell’area avversaria. Nella ripresa cala, ma rimane una prestazione più che positiva. RITROVATO

AMATUCCI 7: Conferma le ottime impressioni della partita contro lo Spezia, facendo anche meglio. Padrone del centrocampo, senso della posizione e buon piede, sicuramente il giocatore che è mancato finora a Breda. FARO
(dal 71′ FATICANTI 6,5: Entra bene in un momento delicato e regala l’assist a Raimondo per il 2-0. PROVVIDENZIALE)

DE BOER 7: Altra prova convincente dell’olandese, che gioca a tutto campo. Lo si vede a difendere al limite dell’area e pochi secondi dopo è in avanti. Suo il passaggio che porta all’assist di Faticanti per il gol di Raimondo. OLANDESE VOLANTE
(dal 78′ MARGINEAN 6: Fa tremare i suoi compagni e i tifosi per qualche minuto, dopo il suo intervento su Girma in area, giudicato da rigore dall’arbitro. Fortunatamente il Var fa giustizia, visto che il romeno era entrato sul pallone. TEMPESTIVO)

CARBONI 6.5: Finalmente si è rivisto il Carboni dell’esordio contro il Cittadella. Preciso negli inserimenti e solido in difesa. Sfiora anche il gol nel primo tempo. PRECISO

PEREIRO 6: Tolta la scintillante prestazione iniziale, il solito Pereiro. Parte bene con un paio di giocate di pregevole fattura, poi sparisce dal campo per un’ora. Lo si rivede con una bellissimo tiro che trova un super Bardi, poi sparisce di nuovo e Breda lo toglie del campo. INTERMITTENTE
(dal 78′ LABOJKO 6: Gettato nella mischia per battagliare nel finale, non sfigura. SUFFICIENTE)

FAVILLI 7: Ritrova il posto da titolare dopo tantissimo tempo e ripaga Breda della sua scelta. Lotta come un leone su tutti i palloni e nel primo tempo fa reparto da solo, tenendo alto il pallone e favorendo gli inserimenti dei compagni. Ha una voglia matta di spaccare il mondo e lo si vede dalla foga con cui calcia spesso in porta. Un elemento che può rivelarsi importante per il rush finale del campionato. GLADIATORE
(dal 64′ RAIMONDO 7: Cosa dire di un ragazzo di nemmeno 20 anni che, nonostante sia il capocannoniere, viene escluso dall’11 titolare e dopo 10 minuti dall’ingresso segna il gol (l’ottavo in stagione) che chiude il match? RAPACE

BREDA 8: Azzecca tutte le scelte di formazione, sia quelle iniziali che quelle in corso d’opera. Finalmente si vede una squadra aggressiva fin dai primi minuti e l’atteggiamento paga, con le Fere che chiudono in vantaggio la prima frazione e danno l’impressione di poter dominare. Stavolta non si scompone nelle difficoltà e, anzi, nel momento migliore della Reggiana, passa al contrattacco e trova la rete del definitivo 2-0. CORAGGIOSO

 

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Casasola che ruolo svolge nella ternana?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Io Darei mezzo voto in più a Luperini e Mezzo in meno a Casasola. Il Resto Super Daccordo

Articoli correlati

Buon secondo tempo da parte dei rossoverdi al 'Rigamonti', prova positiva soprattutto in difesa: i...
I rossoverdi si impongono per la prima volta della storia a Cremona grazie ad una...
Prestazione complessivamente negativa per i rossoverdi, che non tirano mai in porta. Fatica moltissimo soprattutto...

Altre notizie

Calcio Fere