Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

L’ex mister rossoverde Calori: “I tifosi della Lazio ancora mi ringraziano per quel gol…”

Guidò le Fere nel 2019, ma da calciatore segnò con la maglia del Perugia il gol alla Juve che dette lo scudetto ai biancocelesti.

A Terni, da allenatore, mister Alessandro Calori è stato una meteora. Nemmeno con tanta fortuna. Sostituì Luigi De Canio dopo l’esonero nel gennaio 2019 e guidò i rossoverdi dalla panchina per un mese, collezionando però solo pareggi e sconfitte. Ma se a Terni non ha lasciato segni da allenatore, da calciatore ne lasciò uno pesantissimo quando giocava nel Perugia, con il gol segnato alla Juventus al’ultima giornata del campionato 1999-2000, grazie al quale la Lazio vinse lo scudetto beffando sul filo di lana proprio i bianconeri. Calori ha parlato di quell’episodio a Noibianocelesti.it, durante una cena di un club di tifosi della Lazio alla quale lui era presente e dove c’era anche l’allora presidente dei capitolini, Sergio Cragnotti.

APPROFONDISCI LA NOTIZIA

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da L'angolo dell'avversario