Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, conferenza stadio-clinica, Tagliavento: “Abbiamo seguito l’iter corretto”

Il vice presidente rossoverde e l’ingegner Anibaldi spiegano al Garden Hotel la situazione, alla luce del parere della Regione

In una conferenza stampa convocata presso il Garden Hotel, la Ternana ha voluto fare chiarezza sull’esito della conferenza di servizi della Regione e sulla situazione del progetto stadio-clinica. A parlare sono stati il vice presidente rossoverde Paolo Tagliavento ed il project manager, l’ingerner Sergio Anibaldi.

“A distanza di una settimana dalla conferenza di servizi decisoria abbiamo ritenuto convocarvi per raccontarvi quello che è stato il nostro iter e per rispondere alle vostre domande” afferma Tagliavento. “Da fuori sembrava che la Ternana avesse sbagliato l’iter per presentare il progetto per questo siamo qui per chiarire la nostra posizione. Ci fa estremamente piacere la nota della Regione che chiarisce che abbiamo agito perfettamente in modo corretto, peccato che questa volontà non si sia manifestata mesi prima quando noi abbiamo questo tipo di progetto a febbraio 2021. Se fosse stata perseguita prima, la conferenza dei servizi decisoria si sarebbe conclusa con un iter totalmente favorevole. Ad oggi abbiamo ottenuto ciò che la classe politica in tutti questi anni non è riuscita ad ottenere. Ho l’impressione che il progetto non si stato letto fino in fondo. A Terni tutti sappiamo che abbiamo bisogno di un riequilibrio dei posti letto, la Regione dovrebbe fare semplicemente un bando, a Terni non esiste una cinica provata accreditata, nel bando dovrebbe essere chiesta la realizzazione di una clinica per tali esigenze, con queste caratteristiche, ed è quello che abbiamo chiesto. I cittadini hanno raccolto 18mila firme a nostro sostegno, non sono tutti tifosi della Ternana perché allo stadio, purtroppo, ne vediamo molti di meno”

Le parole di Anibaldi: “In questo momento la legge prevede che possano partecipare a questo bando solo le strutture già accreditate. Qualcosa non è andato secondo la legittimità in Umbria, il percorso della Ternana è stato perfettamente trasparente, nel rispetto delle leggi. Da nessun parere della conferenza di servizi è emerso che non è possibile abbinare una clinica al progetto dello stadio. Venticinque pareri sul progetto sono stati favorevoli, abbiamo uno stadio da 18mila posti che potremmo realizzare domani mattina, tecnicamente anche la clinica sarebbe autorizzabile, ma ci è stato detto che andrebbe fatta una valutazione sui fabbisogni, che non è stata fatta. Le Pubbliche Amministrazioni devono essere chiare nel rispondere, la conferenza di servizi ha avuto esito negativo, ma noi secondo loro non possiamo procedere. Il Comune ha notificato a tutti i convocati l’esito della conferenza e l’interesse pubblico del progetto, la Ternana ha avuto degli impegni economici importanti. Nella società e nella città ci si attendeva una risposta positiva. Oggi la Giunta Regionale ha detto che farà tutte le valutazioni di cose che sono nel nostro progetto entro il 31 dicembre 2022. Aspetteremo questa valutazione, se la Delibera si incardina con il nostro progetto, cioè che la Ternana chiede posti letto per la sanità pubblica, allora non ci saranno problemi. Mentre una parte degli enti hanno fatto approfondimenti, la Regione invece non hanno nemmeno guardato il progetto, hanno aspettato 6 mesi il parere di Balduzzi. Chiunque in futuro potrà trarre profitto da una clinica già costruita. Abbiamo fatto ricorso al Tar in quanto la Regione ha prorogato gli accreditamenti. L’ultima proroga è stata fatta con il Covid“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News