Resta in contatto

News

Ternana, Gravina spiega il percorso per la ripartenza e spiana la strada ai playoff

In una lettera pubblicata sul sito della Figc, il numero uno del calcio italiano disegna il percorso che riguarda anche la terza serie: visti i tempi, la strada pare tracciata

Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, contrariato dopo l’esito del Consiglio Federale che ha sconfessato la sua linea, aveva detto ai cronisti: “Chiedete a Gravina come si procede“. Il numero uno della Figc, con una lettera pubblicata sul sito della Figc, di fatto spiega il piano che ha in testa, di fatto spianando la strada a playoff e playout:

“Nel Consiglio Federale è stato affermato in modo inequivocabile che il principio fondante del calcio è il merito sportivo. Lo dicono il CIO e il CONI, lo ribadiscono anche le indicazioni ricevute da FIFA e UEFA per la conclusione dei campionati 2019/2020“, scrive.

La delibera adottata ieri – prosegue – è un inno al gioco, un’esaltazione di quello che anima ognuno di noi, cari Presidenti: il desiderio di confrontarsi sul campo, di giocare e competere regolarmente. Ognuno di voi ha una tessera sulla quale c’è scritto Federazione Italiana Giuoco Calcio perché, dal primo giorno in cui si entra a far parte di questo mondo, si desidera scendere in campo, non il contrario. Ma ciò, ovviamente, sempre tenendo in massima considerazione la tutela della salute di tutti i protagonisti”

MA SOLO SE… Poi si rivolge direttamente ai presidenti di Lega Pro ed allo stesso Ghirelli: “Il percorso che abbiamo tracciato prevede la ripresa regolare del campionato solo se nelle prossime settimane i protocolli sanitari divenissero pienamente applicabili anche in Lega Pro. In caso contrario, se non si potesse ricominciare con il calendario ordinario  individueremo un nuovo format per far disputare in sicurezza, più avanti nel tempo, sia play off che play out, affinché siano i risultati del campo a determinare le promozioni e le retrocessioni. Solo in ultima istanza, in caso di definitiva interruzione, abbiamo deciso che la definizione della classifica potrà avvenire anche applicando oggettivi coefficienti correttivi che tengano conto della organizzazione in gironi e/o del diverso numero di gare disputate dai Club e che prevedano in ogni caso promozioni e retrocessioni”.

OTTIMISMO. Nella lettera poi sono illustrati alcuni provvedimenti relativi allo sport emersi dal Decreto Rilancio e conclude con un messaggio di buon auspicio: “Non è facile, ne siamo tutti coscienti, ma si inizia a intravedere la luce in fondo al tunnel. Insieme ce la faremo”

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un altro capiscione

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News