Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Caos Calcio, le critiche di Infantino: ‘Gravina, riforme in fretta’

Il presidente della Fifa in visita in Italia condanna la confusione del nostro mondo del pallone: ‘Mai più commissariamenti, anomalia tutta italiana. Apprezzo e seguirò con attenzione la svolta elettiva’

Non poteva che finire in questo modo. Troppo caos, troppa confusione sotto il sole del Calcio italiano perché il presidente della Fifa Gianni Infantino non si sentisse chiamato ad intervenire direttamente con dichiarazioni inequivocabili.

Le aveva già accennate il giorno dell’elezione da presidente della Federazione di Gabriele Gravina, le ha ribadite ed approfondite all’Ansa: ‘Ho osservato con rispetto le vicende travagliate del calcio italiano – ha detto Infantino – l’autonomia del Calcio è irrinunciabile, mai più commissariamento del Coni, i livelli di giustizia sportiva debbono essere incardinati nelle federazioni. Il commissariamento è una sconfitta per il Calcio e una anomalia tutta italiana’.

La svolta di Gravina è però molto apprezzata: ‘Apprezzo il lavoro avviato con decisione dalla Figc del nuovo presidente, la Fifa lo seguirà con attenzione e rispetto e collaborerà strettamente con la Federcalcio per mettere in atto le riforme il più presto possibile’.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News