Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Addio ad Agatino Russo, guerriero contro la Sla

L’ex calciatore è scomparso all’età di 68 anni, dopo anni di malattia. Tante le iniziative, in passato, in suo favore.

Come un guerriero caduto in piedi. Sconfitto, ma con l’onore delle armi. Se ne è andato così, Agatino Russo, all’età di 68 anni. Era affetto da anni da sclerosi laterale amiotrofica, malattina degenerativa conosciuta meglio con l’acronimo di sla. In gioventù, negli anni Settanta, era stato calciatore. Un difensore. Ha militato, tra le altre squadre, nella Primavera della Ternana e  nella Narnese. Negli ultimi anni, nonostante la malattia, frequentava spesso lo stadio Liberati, per assistere alle partite delle Fere. Negli anni scorsi, tra l’altro, la stessa Ternana, nelle componenti della società e della squadra, così come i tifosi ed altre componenti cittadine, avevano organizzato iniziative e manifestazioni per raccogliere fondi in suo sostegno e per contribuire alla lotta e alla ricerca scientifica contro questa malattia. Lotta e ricerca alle quali lo stesso Russo partecipava attivamente. I funerali, lunedì alle ore 15 nella chiesa di Sant’Antonio, a Narni Scalo.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News