Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ternana Women, punto sofferto e in rimonta sul campo dell’Hellas Verona

Continua la fase di stanchezza ed appannamento delle rossoverdi che al Sinergy Stadium disputano un match di cuore e grinta, strappando un pari dal retrogusto amaro

Momento difficile per la Ternana Women che dopo la sconfitta interna col Parma pareggia 2-2 in rimonta a Verona contro l’Hellas. La stanchezza di una rosa resa cortissima dagli infortuni si fa sentire e così le ragazze di Melillo scivolano a -5 dalla Lazio che ieri ha battuto 3-2 il Cesena in Romagna.

Incredibile uno-due delle venete in avvio: cross dalla destra di Zanni e colpo di testa di Peretti al 2′; poi palla al centro con Peretti che vede l’inserimento di Söndergaard che con una zampata di sinistro al volo raddoppia. Rossoverdi stordite. Ci mettono un po’ a riorganizzarsi ma nonostante questo trovano comunque il 2-1 al 12′: Sara Tui  allarga per Lombardo che mette a centro area per Pirone che stacca di testa: diciassettesimo centro in campionato per lei.

Il momento no per la Ternana è testimoniato dall’occasione sbagliata al 10′ della ripresa. Di Renzo concede un rigore sul quale le locali protestano molto (contatto fra Requirez e Tarantino, le immagini non chiariscono chi tocchi prima chi) ma Chiara Vigliucci clamorosamente calcia fuori. Fra il 26′ e il 27′ della ripresa il clou del match. Prima il Verona si vede anullare il 3-1: sul lancio lungo Rognoni riceve palla e lancia il contropiede che conclude in rete con un pallonetto, ma è scattata in fuorigioco e l’arbitro annulla. Sull’azione successiva, dopo l’ingresso di Ferrara, la Ternana pareggia. Topica clamorosa di Shore: il portiere canadese rinvia corto, sui piedi di Fusar Poli che fa ripartire l’azione. Apertura per Porcarelli e palla in mezzo per Pirone che  batte a rete in schiacciata. Shore smanaccia ma con palla oltre la linea. Nel finale si gioca all’arma bianca, con capovolgimenti di fronte, ma il risultato non cambia.

Il tabellino

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Shore; Requirez (41’st Bursi), Meneghini, Ledri, Zanni, Sardu, Mancuso (17’st Lotti), Dallagiacoma; Peretti (35’st Kiamou); Sondergaard, Rognoni A disp: Valzolgher, Datres, Totolo, Veronese, Mariani, Corsi. All. Pachera
TERNANA (3-5-2): Ghioc; Pacioni, Di Criscio, Quazzico (27’st Ferrara); Lombardo (45’st Labate), Fusar Poli (45’st Berti), Gonzalez, Vigliucci, Zannini; Pirone, Tarantino (19’st Porcarelli)
A disposizione: Siejka, Sacco, Massimino, Maffei, Marenic. All: Melillo
ARBITRO: Di Renzo di Bolzano (assistenti: Riganò- Colitti)
MARCATRICI: 2′ pt Peretti, 3′ pt Söndergaard (H), 12′  pt e 28’st Pirone
NOTE: ammonita Sardu (H). Recupero: 0’pt. 6’st Al 20’st Vigliucci (T) calcia fuori un rigore.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Turno pre-pasquale per la Ternana Women che dopo la brutta sconfitta interna rimediata la settimana...
Clamorosamente riaperta la corsa anche per il secondo posto con il Cesena ora a...
Fra le poche formazioni che in questo campionato hanno impensierito le rossoverdi, la compagine Ducale...

Dal Network

Lo Starting XI dei grigiorossi in vista della gara di domani contro gli umbri Domani...

Ecco i grigiorossi chiamati da Stroppa per la gara contro la Ternana Alle 14 di...

Le parole del tecnico grigiorosso alla vigilia del match contro i ternani La Cremonese domani...

Altre notizie

Calcio Fere