Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calcio femminile

“Hat trick” di Massimino, la Ternana Women spazza via il Tavagnacco

Senza storia il match del Gubbiotti, con le rossoverdi che ne fanno 6 alla formazione friulana. Grande protagonista la centrale ex Roma

La Ternana Women travolge 6-1 il Tavagnacco e si conferma al terzo posto in classifica nel campionato di serie B. Un match senza storia a Narni Scalo, con le friulane mai in partita ed un risultato che forse avrebbe potuto essere ancora più largo.

Primo tempo

Al 13′ occasione importante per le rossoverdi: cross dalla sinistra di Vigliucci, palla a Fusar Poli che centra il palo, col pallone che poi resta in campo e viene spazzato. La Ternana spinge e al 18′ trova il vantaggio su un rigore assegnato – non è ben chiaro – probabilmente per una trattenuta su quello che sembrava un innocuo cross deviato in corner: Spyridonidou dal dischetto è fredda e spiazza Marchetti.

Salvatori Rinaldi è pericolosa al 26′ con una bella incursione in area, conclusa con un tiro che finisce poco a lato di Marchetti: è la prima di una serie di occasioni in sequenza che portano la Ternana al raddoppio. Prima l’occasione per Vigliucci al 27′, parata da Marchetti, poi la gran giocata di Lombardo per Spyridonidou girata in angolo: è proprio dal corner che arriva il raddoppio, siglato con uno stacco di testa da Massimino alla mezzora. Al 38’il tris in fotocopia, ma stavolta a saltare di testa è Salvatori Rinaldi. Sulla palla al centro, alla prima vera occasione il Tavagnacco segna in contropiede bruciando la difesa rossoverde: Diaz Ferrer lanciata da Iacuzzi supera con un pallonetto Ghioc ma sullo slancio si scontra con la numero 1 rossoverde, costretta ad uscire. Al suo posto Francesca De Bona, al debutto in campionato. Per la Ghioc un sopracciglio spaccato.

Secondo tempo

Nel secondo tempo la Ternana parte con lo stesso piglio del primo tempo e al minuto 11 trova il poker. Tavagnacco inqualificabile sui corner, perchè prende nuovamente gol su calcio d’angolo, nello stesso modo dei primi due, mandando di nuovo in rete Massimino. Si gioca a senso unico: al 15′ Fusar Poli lancia Spyridonidou, ma stavolta Marchetti anticipa la greca e blocca. Al 28’ancora rossoverdi in avanti, con Salvatori Rinaldi, anticipata però da Marchetti. Al 33′ la cinquina griffata Labate con una bordata dalla distanza potrebbe chiudere il match ma il Tavagnacco è in bambola e prende il sesto gol, ancora con Massimino, sempre da corner, nella stessa parte ed allo stesso modo.

Tripletta storica per la centrale ex Roma, favorita anche dalle cattive marcature delle friulane e rossoverdi lanciatissime. Per la difensore rossoverde, invece, “lo scherzo del cappello” vale il pallone a fine partita.

 

Il tabellino

TERNANA (3-5–2): Ghioc (43’pt De Bona); Pacioni, Di Criscio, Massimino; Lombardo (16’st Capitanelli), Fusar Poli, Vigliucci, Torres; Labate (33’st Imprezzabile); Spyridonidou (16’st Tarantino), Salvatori Rinaldi (33’st Maffei). A disp.: Aldini, Quirini, Paparella.All.: Melillo
TAVAGNACCO (4-3-3): Marchetti; Donda, Castro, Dieude, Maroni; Fischer (3’st Nuzzi), Licco, De Maio; Diaz Ferrer (41’st Dimaggio), Manni (3’st Demateis), Iacuzzi (3’st Andreoli). A disp.  Rosolen, Ridolfi,  Morelo, Novelli,  Girardi,. All: Recenti
ARBITRO: Virgilio di Agrigento (assistenti: Raccanello-Granata)
MARCATRICI: 18’pr rig Spyridonidou (TE), 30’pt, 10’st  Massimino (TE), 38’pt Salvatori Rinaldi (TE), 41’pt Diaz Ferrer (TA), 33’st Labate (T)
NOTE: Giornata soleggiata, terreno di gioco in erba sintetica. Spettatori 150 circa. Ammonite: Di Criscio (T) Calci d’angolo: 10-0. Recupero 4’pt 4’st

Serie B – 9 Giornata

Arezzo-Sassari Torres 2-2
Brescia-Chievo 1-3
Genoa-Trento 5-2
Hellas Verona-Napoli 1-1
Lazio-Cittadella 3-0
Ravenna-Apulia Trani 1-0
San Marino Academy – Cesena 1-2
Ternana-Tavagnacco 5-1

Classifica: Lazio 25; Napoli 20; Ternana, Chievo, Cittadella, Cesena 19; Ravenna 14; San Marino e Tavagnacco 11; Hellas Verona 10; Brescia, Arezzo 9; Genoa 7; Trento e Sassari Torres 5; Apulia Trani 0.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Calcio femminile