Resta in contatto

News

Fere, Ghirelli contro la riforma della Coppa Italia: “No al calcio elitario, violati diritti”

Il presidente della Lega Pro si oppone alla proposta della Serie A, che mira ad escludere le squadre di C del nuovo format del torneo

Sta facendo, inevitabilmente, già molto discutere la proposta della Lega di Serie A sulla riforma della Coppa Italia, che includerebbe nella competizione soltanto le squadre del campionato maggiore e quelle di B, escludendo così quelle di C.

Pronta è arrivata la reazione del mondo della Lega Pro, attraverso una nota ufficiale del presidente Francesco Ghirelli: “La decisione della Serie A di escludere le squadre di Lega Pro dalla Coppa Italia non solo viola diritti consolidati, ma è espressione di una concezione elitaria del calcio, incapace di avere una visione di sistema“. L’obiettivo di Ghirelli, dunque, è quello di bloccare la riforma: “Lunedì è convocato il Consiglio direttivo della Lega Pro, che adotterà ogni iniziativa per tutelare i diritti delle proprie squadre e per salvaguardare una cultura del calcio che sia rispettosa dei valori più autentici dello sport. Innovare è giusto, ma salvando la coesione del sistema calcio”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News