Resta in contatto

Il punto di Ivano Mari

Ternana, a Viterbo per alimentare un sogno!

I rossoverdi si troveranno ancora una volta a battagliare su un campo pesante che limiterà la qualità tecnica della squadra. Partita delicata, difficile, ma alla portata dei ragazzi di Lucarelli a patto che sappiano soffrire con la consueta umiltà

Il calendario propone oggi pomeriggio una di quelle trasferte che sul piano logistico è delle più facili ma non lo è assolutamente per le insidie che nasconde un campo dove la Ternana ha vinto una sola volta e, pensate, ben 85 anni fa. Il campo è quello del Rocchi di Viterbo che senza la pandemia oggi sarebbe stato invaso dai tifosi rossoverdi che hanno ritrovato entusiasmo e motivazioni nel seguire una squadra che sta macinando gioco e risultati qualunque sia la formazione che Lucarelli mandi in campo.  Oggi al di là della diversa qualità delle due squadre la Ternana si troverà ad affrontare una delle partite più difficili soprattutto per le motivazioni che caratterizzeranno la formazione gialloblù, caricata a pallettoni dall’ambiente e dalla tifoseria chiamata a ricompattarsi dalla società proprio in vista del match odierno.

Quella di Viterbo è stata sempre una partita delicata, basti pensare alle ultime due di Coppa Italia ( ricordate il pressing all’arbitro Paterna per la sospensione causa neve di una partita che la Ternana stava vincendo? ndr)  e non è un caso che Lucarelli l’abbia messa tra quelle più delicate alla ripresa dopo la sosta natalizia. E non è un caso, anche, che il tecnico non abbia deciso ancora la formazione e che i dubbi a chi affidare la maglia verranno sciolti solo all’arrivo a Viterbo nel primissimo pomeriggio odierno. È vero, c’è l’imbarazzo della scelta visto che tutti o quasi sono fuori dell’infermeria e che anche coloro che solitamente partono dalla panchina hanno fatto cose egregie domenica scorsa a Castellammare. È impressione, però, che le incertezze risiedano soprattutto nella composizione del centrocampo dove tutti sembrano partire sullo stesso piano e  con le stesse probabilità di far parte dell’undici iniziale.

Sarà una scelta, quindi, dell’ultimo minuto dopo aver verificato anche le condizioni del terreno di gioco e dopo aver verificato se, come si prevede, pioverà. Insomma, la scelta è tra una Ternana battagliera, aggressiva oppure una Ternana più tecnica. Del resto una delle caratteristiche più importanti di questa formazione è quella di essere camaleontica ovvero in grado di praticare un gioco da bosco o da riviera a seconda degli interpreti e dell’avversario. Qualunque siano le caratteristiche della squadra che Lucarelli manderà in campo, però, deve cercare di commettere meno errori possibili evitando, insomma, di consentire agli avversari di intercettare palloni che potrebbero creare difficoltà per le veloci verticalizzazioni dei gialloblù di Taurino. E che la partita nasconda delle insidie lo attestano i risultati delle ultime giornate, ed in particolare delle ultime cinque, in cui i laziali hanno conseguito 3 vittorie, 1 pareggio ed una sola sconfitta anche se in casa il ruolino è davvero misero visto che il tabellino riporta una sola vittoria incamerata.

Attenzione, però, alla ferrea volontà dei gialloblù di ben figurare e alla loro voglia, e di quella dell’ambiente, di battere la capolista e di fregiarsi di questo eventuale fiore all’occhiello che nobiliterebbe un campionato finora deludente e che la vede in lotta nei bassifondi della graduatoria. Ternana, quindi, avvisata anche se crediamo non ce ne sia bisogno perché a differenza degli altri anni, e lo ha riconosciuto anche il tecnico della Viterbese, questa squadra oltre alle qualità ha nel proprio bagaglio la capacità di soffrire, di lottare in tutti i suoi elementi. Sotto, quindi, per tentare il colpaccio al Rocchi tenendo fede, però, alle massime di Lucarelli ovvero “testa dentro al carrarmato” e quella serie di  “a patto che “ che rientrano tra le citazioni più care al tecnico toscano. Da tenere a mente più che mai oggi in terra laziale!

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Forza Super FERE!!👍❤️💚❤️💚❤️💚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Buon giorno forza Ragazzi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Vincere. Punto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Pioveranno gol ❤💚👋

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ambiente caldo è da ridere …. senza spettatori…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

🤞🤞🤞❤️💚❤️💚❤️💚

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Il punto di Ivano Mari